18 Luglio 2024
Home La Procura chiede il rinvio a giudizio di Arnone e finisce nella “lista nera”

4 thoughts on “La Procura chiede il rinvio a giudizio di Arnone e finisce nella “lista nera”

  1. l’analisi non tiene conto però del fatto che la Procura non è l’Organo giudicante ma quello inquirente e che lui vuole dimostrare con la denuncia che farà che esiste inimicizia con gli inquirenti per cui gli stessi debbono astenersi e affidare l’indagine a qualcuno più sensibile alle sue ragioni che esterna attraverso libri, manifesti murali, conferenze stampa e posterbus.

  2. Il dott. Di Natale è persona di specchiata professionalità che mai si presterebbe ad attività “politiche”.
    Questa procura ha finalmente acquistato credibilità .

  3. Direi che hanno pazientato fin troppo. Comunque, meglio tardi che mai. E’ un segnale di dignità e rispetto nei confronti degli altri e, soprattutto, verso se stessi.

Lascia un commento