Lampedusa – due lampedusani, sospettati di rubare dalle barche usate dagli immigrati

I carabinieri della locale stazione di Lampedusa, fermano perchè pare colti in flagranza di reato, due lampedusanisospettati di trafugare strumentazioni dalle imbarcazioni utilizzate dagli immigrati per attraversare il canale di Sicilia.
La Procura di Agrigento aveva già aperto una inchiesta a seguito dei numerosi furti compiuti a bordo dei barconi con cui migliaia di immigrati sono giunti in questi ultimi giorni sull’isola di Lampedusa.
La magistratura come riportato dall’Ansa, aveva acquisito un video pubblicato da Repubblica.it, nel quale venivano documentati i saccheggi a bordo delle imbarcazioni poste sotto sequestro.
Il pronto intervento dei militari, ha posto fine all’azione di sciacallaggio di due delle persone che in questi giorni hanno depredato le imbarcazioni portando via qualsiasi cosa potesse servire, da oggetti lasciati a bordo, a strumentazioni necessarie alla navigazione, alle eliche.
L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo.

Gian J. Morici

Please follow and like us:

One Response to Lampedusa – due lampedusani, sospettati di rubare dalle barche usate dagli immigrati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*