18 Luglio 2024
Home Carceri al collasso

2 thoughts on “Carceri al collasso

  1. sono disgustato nel vedere parlare i politici italiani,non fanno altro che litigare parlando l’uno male dell’altro siamo alle comiche,la tragedia e che chi paga sono sempre i piu deboli e gli indifesi,ma come puo uno stato parlare di democrazia quando poi la costituzione italiana viene calpestata come non si puo essere sensibili davanti agli appelli fatti dal presidente della repubblica Giorgio Napolitano quando dice che alla visione del diritto e della giustizia sancita in Costituzione repugna la condizione attuale delle carceri e dei detenuti,capisco che mettere le mani su un argomento delicato come questo ti puo rendere impopolare quindi per chi prenderebbe una presa di posizione crede di perdere dei voti ma a volte alla gente bisogna spiegare far vedere attraverso i media in che condizioni vivono oggi sia i detenuti sia gli operatori quindi dalle guardie ai direttori agli assistenti sociali psicologi e medici,credo che tutta la classe politica dovrebbe riflettere e fare qualcosa nell’immediato perchè andando avanti cosi si rischia che nelle carceri scoppieranno delle rivolte.

  2. Caro Salvo,concordo pienamente “che… mettere le mani su un argomento delicato come questo ti puo rendere impopolare quindi per chi prenderebbe una presa di posizione crede di perdere dei voti”ma visto che il sottoscritto non ha nulla a che vedere con la “politica”,continuerò a seguire con interesse l’evolversi della situazione delle carceri,ivi quella di contrada Petrusa.

Lascia un commento