Home » Posts tagged with » eni
Savoini, D’Amico e le società russe

Savoini, D’Amico e le società russe

Cosa c’è dietro il Russiagate italiano? Mentre nel nostro Paese si discute ancora dei colloqui presso l’hotel Metropol di Mosca, nel corso dei quali Gianluca Savoini avrebbe fatto da intermediario per una fornitura di almeno tre milioni di tonnellate di petrolio russo all’Eni – fatti per i quali è indagato per un presunto caso di […]

condividi su:
Russiagate all’italiana

A fare scoppiare il bubbone che sta mettendo in crisi la Lega, è stato ieri il sito americano Buzzfedd che ha pubblicato ampi stralci di alcune registrazioni di una conversazione il cui protagonista sarebbe Gianluca Savoini – uomo molto vicino al ministro Matteo Salvini – avvenuta il 18 ottobre 2018 all’Hotel Metropol di Mosca, quando […]

condividi su:
Continue reading …
LAVORO: UGL, “IN SICILIA RISCHIAMO IL COLLASSO ECONOMICO-SOCIALE”

“Il disimpegno di Eni nel sito industriale di Priolo, Melilli, Augusta e Ragusa attraverso la cessione della Versalis al fondo americano Sk-Capital potrebbe avere gravissime ripercussioni sul territorio con mille e 300 lavoratori a rischio licenziamento. In un’isola martoriata dalla desertificazione industriale, chiediamo al Governo regionale di essere più incisivo ed entrare a gamba tesa […]

condividi su:
Continue reading …
Rapiti in Libia 4 italiani

Si tratta di quattro dipendenti della società di costruzioni Bonatti Parma, una multinazionale del settore petrolifero che lavora anche con il Gruppo Eni. La Farnesina e la Bonatti Spa hanno confermato il rapimento. Sarebbero stati rapiti ieri sera proprio al loro ritorno al compound Eni di Mellitah ad una sessantina di chilometri da Tripoli. Sembra che […]

condividi su:
Continue reading …
Il non immanente Manenti

Purtroppo non conosco a fondo la vita quotidiana degli altri Paesi, altrimenti forse scoprirei che non sono molto diversi da noi. Ma qualcosa mi dice che personaggi come il Manenti, Presidente del Parma Calcio, solo da noi possono nascere, crescere e in qualche modo anche prosperare. A noi c’ha fregato Machiavelli, diciamocela tutta. Co’ ‘sta […]

condividi su:
Continue reading …

Gli amici di Putin

No Comment
Gli amici di Putin

Italia & Francia Con Hollande messo alle strette dagli alleati che non gli perdonano il tentativo di giocarsi a carta del nucleare con l’Iran – in barba ad ogni accordo – e di aver continuato a portare avanti l’affaire Mistral (la fornitura alla Russia di navi portaelicotteri) fino alla decisione di sospendere la consegna rinviandola […]

condividi su:
Continue reading …
Ucraina – La visione moscovita di Giulietto Chiesa

Leggo l’odierno post del giornalista Giulietto Chiesa che mi permetto di riportare e dal quale dissento per le motivazioni che espongo di seguito.   Nuvole di piombo sull’Europa di Giulietto Chiesa   La crisi ucraina sta assumendo un carattere strategico, cioè mondiale. Potrei dire: come avevo previsto, lanciando l’allarme già due settimane fa, ben prima […]

condividi su:
Continue reading …
Cosa ne sarà dell’Ucraina?

È la più pericolosa partita dai tempi della Guerra Fredda quella che Russia e Occidente stanno giocando in Ucraina. Putin ha dato il via all’operazione militare d’invasione della Crimea per garantire e difendere i diritti dei cittadini di lingua russa. Solo per questo? E solo in Crimea, o l’intervento si estenderà anche nelle altre regioni […]

condividi su:
Continue reading …
L’Eni chiede 25 milioni per zittire la Gabanelli

Una richiesta che ha già portato oltre 90.000 persone (tante sono nel momento in cui stiamo pubblicando) a sottoscrivere, attraverso il sito Change.org,  la petizione al Parlamento Italiano che vi riproponiamo:   Come si fa per impedire a un giornalista di indagare e permettere ai cittadini di conoscere la verità? Fascismo, stalinismo e logge massoniche avevano i loro metodi […]

condividi su:
Continue reading …
Politica e fabbriche dei veleni – Dall’Ilva all’Italcementi

È l’Italia dei veleni. Quell’italietta i cui politici s’interessano dei grandi opifici industriali solo quando il rischio della loro chiusura minaccia i posti di lavoro, che, come da sempre risaputo, rappresentano un importante bacino di voti per chi riesce a detenerne il controllo. Dopo il processo che ha portato alla cosiddetta sentenza Eternit, che ha […]

condividi su:
Continue reading …
Page 1 of 212