25 Luglio 2024
Home Arnone non ha più neppure il senso del ridicolo

6 thoughts on “Arnone non ha più neppure il senso del ridicolo

  1. …ABBOSSIA…, LASSASSILU IRI CA I SENSI PERSI ……secondo me “il paladino” è talmente preso da “DELIRIUM DI OMNIPOTENTIA” al punto tale da non capire più CA ORMAI LU SBINTAMUUUUU

  2. Esiste un dato oggettivo non indifferente: non c’è il depuratore per la fascia costiera agrigentina ! perchè? Le sfide televisive, conferenze stampa, ecc. che l’Avv. Arnone le faccia con chi ha il potere di cambiare le cose e non con comuni cittadini che protestano civilmente per chiedere i loro diritti di avere un mare pulito . Credo che Goletta verde sia una fonte credibile o vuole smentire pure ciò? Potrebbe sembrare una difesa d’uffico?

  3. Sig. Morici non le ho voluto credere e sono andato a vedere se fosse vero quello che lei ha scritto. Mi scuso per non averle avuto fiducia. Ha ragione lei, i primi di tutti a danneggiare l’immagine di Agrigento a causa dell’inquinamento marino, sono gli stessi amici ambientalisti di Arnone. Strano che lui non minacci, quereli e sputtani gli stessi amici di Legambiente:
    http://palermo.repubblica.it/cronaca/2010/07/22/news/da_terrasini_a_scoglitti_mappa_del_mare_inquinato-5763817/
    Chiedo ancora scusa, per non averle avuto fiducia.
    Paolo

  4. Se avesse un minimo di onestà intellettuale Signor Arnone perchè non minaccia e quereli anche Legambiente per aver dato una falsa verità e aver arrecato danno ad Agrigento? Perchè questa e la sua posizione, la stessa che i suoi Amici di Legambiente le sconfessano, a chi dovremo credere noi a lei o a Legambiente?
    Ah dimenticavo a lei naturalmente visto che è il capo indiscusso dell’opinione pubblica mondiale, mi scusi non dubiterò più!

  5. Arnone al malcapitato agrigentino di turno: Chi non beve con me, peste lo colga. Aggiungiamo noi: MA CHI BEVE CON LUI, TIFO LO COGLIE.
    Lui ne è immune perchè se è valido il detto siciliano “NIVURU CU’ NIVURU NUN TINGI” è altrettanto valido che “PESTE CON PESTE O TIFO CON TIFO NUN TINGI”.

  6. Ci sono personaggi che hanno un bisogno “fisiologico” di dire stupidaggini almeno una volta ogni quindici giorni, si svegliano la mattina
    prendono un argomento qualsiasi e cominciano a gridare di non essere d’accordo strabuzzando e roteando gli occhi.Subito dopo conferenze stampa, magliette con “motti e cazzate e sceneggiate in mutande ( Gli indumenti intimi devono avere una forza comunicativa particolare….). Qualcuno si meraviglia che Arnone smentisca Legambiente, lo fa perchè sa perfettamente che le bandiere blu e le pagelle sono basate sul nulla, è oramai notorio che non hanno nessuna valenza scientifica. Il mare agrigentino è inquinato? Vi sono le prove video…..vi sono decine di testimonianze.. per Arnone non è vero!!!
    Pensate a quando quelli come Arnone ed i Suoi amici di Legambiente denunciano amministrazioni e cittadinie, se lo fanno con la stessa “certezza” l’ambientalismo Italiano è veramente in buone mani.

Lascia un commento