4 Marzo 2024
Home «Mondo cattolico spaccato in due». E i seguaci di Adragna con chi stanno?

6 thoughts on “«Mondo cattolico spaccato in due». E i seguaci di Adragna con chi stanno?

  1. Elementare Watson è una semplice equazione:
    adragna : se stesso = se stesso : adragna
    il resto è contorno!

  2. metodo Berlusconi: “Chi dissente va distrutto”: Don Sciortino è sicuro che questo è il metodo Berlusconi??? A me pare sia il metodo di qualcun altro

  3. Lucida ed entusiasmante l’analisi proposta dal commentatore DR.
    Il mese di agosto si conferma periodo di riflessioni profonde e impegnate per la politica italiana.
    Quando si scende sul terreno agrigentino, però, l’articolo perde la sua iniziale lucidità, perde la profondità, perde pure il senno, risentendo della (probabile) adesione dell’editorialista DR ad una diversa “anima” del Partito Democratico locale.
    Tutte le “anime” sono legittimate ad esistere ed a confrontarsi, anche aspramente. Purchè lo facciano a viso aperto.
    NON SI PUO’ AUSPICARE, CON QUESTA LEGGEREZZA, LA FUORIUSCITA DAL PD AGRIGENTINO DI BENEDETTO ADRAGNA E DEI SUOI, ARNONE IN PRIMIS, CHE NE COSTITUISCONO L’OSSATURA PORTANTE, LA VERA PARTE PENSANTE, OLTRE CHE LA MAGGIORANZA NUMERICA ASSOLUTA… E SOPRATTUTTO NON APPARE CORRETTISSIMO, PER UN EDITORIALISTA, NON COMUNICARE LA PROPRIA (EVENTUALE) ISCRIZIONE AD UN PARTITO, IN UNA “CORRENTE” DIVERSA (O AVVERSA) DA QUELLA CHE CI SI PROPONE DI CRITICARE…
    Accanto alla firma, pertanto, può risultare utile apporre la dicitura “iscritto (o simpatizzante) del PD, insieme all’intera propria famiglia, corrente Capodicasa – Vedova – Messana”.
    In tal modo non verrebbe ad essere fortemente inficiata o compromessa la lucidissima, originale e in larga parte condivisibile analisi del quadro politico nazionale…

  4. Ha perfettamente ragione…..pago dazio.
    Una curiosità….ma il gruppo di adragna da quanti “pensanti” è composto?
    Dal duo Adragna-Arnone?
    E questa sarebbe la maggioranza del partito?
    Bene….aspettiamo le elezioni e pesatevi!
    Quale è stato il peso di Arnone e quale quello dei voti Adragna-Cisl alle primarie dello scorso anno?
    Chi conosce i numeri ben sa come sono andate le cose…….ma questa è un’altra storia.

  5. Carissimo Prof. Diego Romeo, ormai lei rappresenta quel tipo di giornalismo ” fanfaronesco ” che incespica pure nelle parolone per non far capire niente dato che secondo me anche lei non ci capisce niente. Lasci stare FareFuturo, lei non ha minimamente compreso la particolare questione che sta investendo il centro destra e sopratutto Fini. Se ricordo bene lei ha scritto in testate importantissime che hanno avuto editori famosissimi. … ma mi faccia il pìacere!

Lascia un commento