20 Maggio 2024
Home Arnone: interventi urgenti per Via Dante

4 thoughts on “Arnone: interventi urgenti per Via Dante

  1. Anche questa sarebbe stata una bella battaglia per la legalità!!!!!!!!!!

    Avv. Arnone il suo impegno, anche nel sociale, per i cittadini di Agrigento le fa onore, lei porta avanti in maniera decisa le istanze di soggetti deboli e senza voce, lei rappresenta un punto di legalità e trasparenza anche nella nuova giunta Zambuto, ma ……………..mi permetto di richiamarla, su di un argomento di legalità e trasparenza da lei fortemente enfatizzato mesi addietro e poi lasciato cadere nell’oblio, altri, hanno steso un velo di pietoso silenzio, ……… mi domando, ci domandiamo, ma lei che cosa ha fatto su questo tema, e cosa farà??………….avvocato Arnone mi riferisco ai vergognosi fatti accaduti alla Cassa Edile di Agrigento, con esodi milionari, pagati con i soldi dei lavoratori.

    Tutti noi lavoratori dell’edilizia, quando lei ha preso le difese dei poveri muratori, carpentieri e manovali abbiamo gioito per la sua scesa in campo a favore della legalità e trasparenza, abbiamo pensato che con la sua grinta si sarebbe ripristinato un grosso torto subito dai lavoratori e dagli imprenditori.

    Noi cittadini di Agrigento non potremmo mai dimenticare le parole di fuoco che ebbe a dire nei confronti del Comitato di Gestione, che avevano avallato quella delibera balorda, e del direttore della Cassa Edile, tuonò anche contro il sindacato, che doveva tutelare gli interessi dei lavoratori, e invece e non lo fece.

    Lei avvocato, giustamente, ebbe a dire che quei soldi sperperati in esodi milionari a dirigenti ex sindacalisti ed impiegati, non li aveva portati Babbo Natale alla Cassa Edile, ma erano soldi accantonati mese dopo mese, da chi riusciva con 800 euro al mese
    ( quando lavorava) ad arrivare dignitosamente a fine mese, ma costretto per legge a versare l’obolo alla Cassa Edile, stesso discorso vale per gli imprenditori onesti, costretti dalla crisi ad indebitarsi per poter pagare i contributi per i propri dipendenti.

    Lei avvocato ha illuso tutti i lavoratori dell’edilizia, tutti speravano che quel venticello di legalità che stava iniziando a soffiare, con la sua grinta e la sua dirompente carica, diventasse subito “URAGANO”.

    Tutti siamo stati contenti, manovali, muratori, carpentieri, per il grande apporto che la sua autorevolezza avrebbe portato al nuovo venticello, l’unico pessimista allora fu proprio chi teneva acceso nel suo blog, queste discussioni che giorno dopo giorno, faceva emergere dure e scandalose verità.

    Sul blog usci allora con un articolo dal titolo emblematico
    ” il bumerang Arnone”, raccontando fatti e i misfatti passati e presenti accaduti alla Cassa Edile, tutti speravamo che questa volta il blogger si sbagliasse nelle sue valutazioni, ma non è stato cosi, purtroppo per tutti noi, muratori, carpentieri, e manovali, anche li il blogger aveva visto giusto, aveva indovinato, il “bumerang Arnone “ cosi come era apparso in maniera cruda e violenta, promettendo devastazioni, e scomparso troppo presto dalla scena, lasciando tutti con l’amaro in bocca, sappiamo come funziona il bumerang, colpisce e ritorna al mittente. Chissà se ha avuto l’effetto sperato, ai posteri l’ardua sentenza.

    Se l’avvocato Arnone vorrà replicare, tutti noi aspettiamo …………….risposte , i consensi si ottengono con le battaglie per la legalità e a favore dei più deboli e i meno difesi, a 360 gradi, questa faccenda per lei sarebbe stato un bel campo di battaglia, aveva buone armi per combattere e vincere!!!, ………….ma ha solo preferito lanciare nella mischia…………..un BUMERANG!!!!!!!!!!…………………

    Saluti L’INNOMINATO

  2. Come si parla di Cassa Edile…………………..SILENZIO

    Caro Innominato, anche io avevo fatto un commento positivo sull’avvocato Arnone che finalmente si schierava a favore della classe operaia, allora dissi”” BRAVISSIMO …………….ARNONE
    Inviato da ..SAPITURI.. il 29/11/2009 11:08
    Avvocato Arnone le diamo il benvenuto, per la sua scesa in campo a favore di tutti gli operai e manovali dell’edilizia della nostra provincia.
    Con Lei la nostra squadra ha acquistato un centravanti di sfondamento a favore della legalità e contro il mal costume dei nostri dirigenti d’industria e dei molti sindacalai, noi in Sicilia abbiamo gli stipendi d’oro e al Nord le industrie, dimenticavo , Catanzaro tace su tutto,……… forse stà meditando……parlo!! o non…..parlo!!….questo è il dilemma.””

    Oggi purtroppo mi devo ricredere, questo silenzio è un silenzio assenso, forse si è ricreduto su quelle frasi che aveva detto in TV e cioè che i soldi che sono stati elargiti in esodi d’oro, non sono soldi accantonati dai lavoratori, ma sono soldi portati proprio da BABBO NATALE!!!!!!, se fosse cosi, almeno poteva comunicarlo a tutti i lavoratori dell’edilizia, in modo tale che a fine anno, faranno scrivere ai propri figliuoli una bella letterina a BABBO NATALE, dicendogli di stare più attendo nel distribuire i doni, e che almeno lui non faccia discriminazioni fra lavoratori, se anche questo non bastasse non ci rimane che supplicare il PADRETERNO, pregandolo di fare un miracolo, che i debiti, le sofferenze, i patemi d’animo delle famiglie degli operai, e le eventuali cambiali, li trasformi in buoni fruttiferi, assicurazioni da esigere subito e felicità.

    Ma le belle favole, sono nei sogni, e durano poco, lasciando una cruda realtà, che è quella che oggi c’è chi si gode i bei dobloni d’oro, alla faccia di chi continua a pagare il pegno di stato.

    Se all’avvocato Arnone tutto gli sta bene, avrebbe fatto bene mesi fa, a starsene zitto e godersi la partita seduto su di una comoda poltrona. Può darsi che mi sto sbagliando!!!!, anzi voglio sbagliarmi!!!!!, forse sta meditando, come medita Confindustria, e come meditano tutti i sindacati, ……parlo!!! o non ………parlo!!!!…………questo è il dilemma.

    Buon Lavoro SAPITURI

  3. @ SAPITURI e L’INNOMINATO

    Cari amici voi aspettate un qualche segno da parte dell’avvocato Arnone sugli immorali fatti accaduti alla Cassa Edile!!!

    Attualmente l’avvocato Arnone consigliere del PD, non può occuparsi del caso, ha altre cose più importanti per le mani.

    La situazione igenico sanitaria in via Zunica Villaseta è precaria per la presenza di grossi topi. Per cui se prima non verranno catturati tutti i topi di via Zunica, l’avvocato Arnone non potrà esaudire le vostre richieste.

    Un consiglio potrei darvelo armatevi di bastoni ed un paio di gatti affamati, ed aiutate l’avvocato Arnone a togliere di mezzo sti maledetti topi.

    Dopo questo gesto eroico sicuramente vi ricompenserà facendo un manifesto con le uniche e vere verità assolute sulla Cassa Edile.

    Armatevi e partite………….. Buona Caccia

    DIRITTI NEGATI

Lascia un commento