Home » Posts tagged with » ignazio cutrò
Mafia. Appello M5S: Una follia togliere scorta a familiari Ignazio Cutrò

Mafia. Appello M5S: Una follia togliere scorta a familiari Ignazio Cutrò

I deputati agrigentini all’Ars Mangiacavallo e Di Caro al prefetto: “Si riconsideri tale scelta”. Agrigento – “Chi ha dato il proprio contributo alla lotta alla mafia deve essere tutelato dallo Stato. Togliere la scorta al testimone di giustizia Ignazio Cutrò è una scelta che non condividiamo assolutamente e che speriamo venga al più presto rivista. […]

Commemorazione strage di San Giovanni Gemini (Michele Ciminnisi – Vincenzo Romano) e di Paolo Ficalora

San Giovanni Gemini (Agrigento) –La piazzetta dedicata alle Vittime Innocenti della Mafia a San Giovanni Gemini è affollata. Ci sono i familiari di vittime di mafia, alcuni venuti anche da altre provincie; ci sono i rappresentanti delle Forze dell’Ordine; ma, soprattutto, ci sono i giovani. Quei  ragazzi che rappresentano il presente ed il futuro del […]

Continue reading …
Il testimone di giustizia Ignazio Cutrò in pericolo a Crotone

“Per una settimana sono rimasto in Calabria senza scorta e senza alcuna protezione, alla mercé di malintenzionati che avrebbero potuto agevolmente far male a me e ai miei familiari”. Con questa frase shock inizia il lungo racconto della vacanza che la settimana scorsa il testimone di giustizia Ignazio Cutrò aveva regalato alla famiglia dopo anni […]

Continue reading …
Se l’applicazione della normativa sulle pensioni è un optional e le vittime di mafia diventano vittime di Stato

Sicilia – Agrigento – Volevamo dar voce a chi spesso voce non ha, per poter fare conoscere a quanti hanno avuto la fortuna di non averlo mai visto, il volto di quella cancrena della società che conosciamo con il nome di mafia. A questo proposito, abbiamo creato un’apposita rubrica (leggi qui) nella quale narrare le […]

Continue reading …
Meglio morire, che vivere senza vita – Intervista a Ignazio Cutrò

10 ottobre 1999. Potrebbe essere un giorno come tanti altri. E forse così è stato per Ignazio Cutrò, fin quando non riceve la telefonata del nipote. In contrada Canfutino, una pala meccanica aveva preso fuoco. Una scena ancora viva nella mente dell’imprenditore. Le fiamme che avvolgevano il mezzo meccanico, il padre con l’estintore in mano, […]

Continue reading …
“Per non dimenticare… Il senso di un impegno chiamato legalità” – Presentazione del libro “Libero l’imprenditore che non si piegò al pizzo”

Aragona (Agrigento)-  Grande successo ha riscosso, nella serata di ieri 28 dic. 2011, l’incontro “Per non dimenticare… Il senso di un impegno chiamato legalità” nel corso del quale c’è stata anche la presentazione del libro “Libero l’imprenditore che non si piegò al pizzo” di Chiara Caprì e Pina Maisano Grassi, con prefazione di Marco Travaglio. […]

Continue reading …
Ignazio Cutrò pronto a lasciare la Sicilia

Agrigento – Ignazio Cutrò, l’imprenditore sottoposto, assieme alla famiglia, ad un programma speciale di protezione per aver denunciato i suoi estorsori, si appresta a lasciare la propria terra. L’annuncio, lo dà tramite Facebook, con un messaggio pubblicato nella sua bacheca. Il primo attentato Cutrò lo subì la sera del 10 ottobre 1999 quando gli fu […]

Continue reading …