Home » Posts tagged with » Bernardo Provenzano
Matteo Messina Denaro e i lati oscuri delle indagini

Matteo Messina Denaro e i lati oscuri delle indagini

Delle protezioni accordate al boss latitante Matteo Messina Denaro parlano tutti. Protezioni istituzionali e politiche. Ipotesi, generici pourparler che lasciano il tempo che trovano. Ben diverso provare a capire chi oggi protegga il latitante, chi lo favorì quando organizzava le stragi di Capaci e via D’Amelio, il perché di quelle stragi. Il magistrato Nino Di […]

Rivelazione segreto d’ufficio e favoreggiamento  – Condannato l’ex sindaco Antonio Vaccarino

È stato condannato, dal Tribunale di Marsala, a sei anni di carcere Antonio Vaccarino, l’ex sindaco di Castelvetrano che era stato arrestato il 16 aprile del 2019 insieme al colonnello della Dia di Caltanissetta Marco Alfio Zappalà e all’appuntato scelto dei carabinieri Giuseppe Barcellona, entrambi condannati oggi dal gup di Palermo Annalisa Tesoriere, il primo […]

Continue reading …
Processo Vaccarino – Lauria: Quella di Antonio Vaccarino è una storia da pazzi

“Diceva Ernest Hemingway – ha dichiarato il Dottor Padova – ‘Non lasciare che la verità rovini una bella storia’. Siccome qui siamo in un’aula di giustizia io credo che invece si debba applicare un principio radicalmente  opposto e cioè non lasciare che una bella storia ci impedisca di vedere i fatti”. A replicare alle parole […]

Continue reading …
Processo Antonio Vaccarino – Il fantasma del giornalista che non c’è

Chi ha paura dei fantasmi? A volte lo stesso fantasma all’interno del quale vive lo spettro del passato. Il 16 aprile, a Marsala, si è tenuta l’udienza del processo che vede imputato l’ex sindaco di Castelvetrano Antonio Vaccarino, nel corso della quale ha testimoniato il Gen. Mario Mori. Mori ha testimoniato di come Vaccarino – […]

Continue reading …
Mario Mori: “Vaccarino collaborava con il Sisde” – De Profundis per il giornalismo

Che l’espressione più alta e nobile dell’attività d’informazione – così come la Corte Suprema di Cassazione ha definito il giornalismo d’inchiesta – fosse morta e sepolta, purtroppo lo sapevo già. Ritenevo però che il cronista di giudiziaria potesse ancora svolgere il proprio lavoro. Del resto, spesso si tratta di riportare in maniera asettica le notizie […]

Continue reading …
Si può combattere la mafia senza distruggere la vita di persone innocenti – Intervista a Pietro Cavallotti

Si fa presto a dire “antimafia”, a incensare e incoronare quanti combattono – o sembra combattano –le organizzazioni criminali, i loro interessi economici, il loro potere in tutte le sue forme. Da una parte il “Male” (la Mafia) dall’altra il “Bene” (lo Stato, l’Antimafia).  Ma è così netto il confine tra il Bene e il […]

Continue reading …
Matteo Messina Denaro è in grado di ricattare lo Stato

È di qualche giorno fa l’affermazione di Nino Di Matteo secondo la quale Matteo Messina Denaro è a conoscenza di segreti legati alle stragi, un uomo che conosce quei segreti e che è in grado di ricattare parte dello Stato. Di per sé le dichiarazioni di Di Matteo non aggiungono nulla a quanto ipotizzato anche […]

Continue reading …
Caccia a Matteo Messina Denaro – Quei fili che scottano

Se c’è una differenza della quale ci si accorge subito nella storia delle latitanza di Totò Riina e Bernardo Provenzano, con quella di Matteo Messina Denaro, è il livello qualitativo di chi ha coperto e continua a coprire “u siccu”. Non che Riina e Provenzano non godessero di coperture “altolocate” anche all’interno delle istituzioni, ma […]

Continue reading …
Castelvetrano segreta. Quante ombre su MMD

La cittadina di Castelvetrano sembra sia diventa l’ombelico del mondo, a seguito della presenza del suo super latitante MMD (Matteo Messina Denaro) e tutto quello che ne consegue. Non passa infatti giorno senza che Castelvetrano, una volta centro fiorente del commercio di prodotti dell’agricoltura, non salga alla ribalta delle cronache per l’ennesima operazione di polizia. […]

Continue reading …
Caso Provenzano – Ciminnisi (Familiare di Vittima di mafia): Giusta sentenza Cedu

“Da familiare di vittima innocente di mafia, la mia prima reazione dinanzi la condanna dell’Italia da parte della Corte europea dei diritti umani,  per aver assunto la decisione di continuare ad applicare il regime carcerario del 41bis a Bernardo Provenzano fino al momento della sua morte,  sarebbe stata quella di inserirmi nel dibattito condannando, moralmente, […]

Continue reading …
Page 1 of 212