San Leone: il mare è pulito. Questa la cosiddetta “prova del nove”

“ULTERIORE PROVA CHE IL MARE DI SAN LEONE E’ TRASPARENTE E PULITO :
ARNONE INNANZI ALLE TELECAMERE “PESCA E MANGIALE PATELLE A MARE NOSTRUM”

 

Ieri, Giuseppe Arnone, ha ritenuto di fornire all’opinione pubblica siciliana tranciante prova che il mare di San Leone sta tornando ad essere il bellissimo mare di quarant’anni a dietro- recita il comunicato stampa del consigliere -, quand’era ricco di frutti di mare.
Ieri mattina, Arnone, ha registrato le immagini che si inviano a disposizione di televisioni e giornali, relative alla raccolta delle squisite patelle che crescono oggi sugli scogli del Mare Nustrum, al centro di San Leone. Per consentire riprese video, Arnone ha ottenuto la collaborazione dei Signori Carubia, del pontile Mediterraneo, che hanno messo a disposizione dell’iniziativa il migliore dei gommoni di cui dispongono.
Quindi, il gommone con l’operatore televisivo e Arnone, si è recato sugli sui scogli (di Mare Nostrum) , Arnone si è tuffato in acqua col coltello sa sub, ha prelevato le patelle e le ha degustate innanzi alla telecamera.
Arnone ha dichiarato : ” Sono assai gustose le patelle a Mare Nostrum” .
Ma ho pure gustato molto – afferma Arnone – l’aver potuto dimostrare l’imbecillità o mala fede di chi continua a sostenere che il mare di San Leone è inquinato.
Adesso questi imbecilli che tanto danno stanno facendo al turismo ed immagine della città, devono spiegare come sia possibile che cosi squisite patelle possano crescere in luoghi inquinati.
Le immagini della trasparenza dell’acqua parlano da sole, ancor più delle analisi eseguite per l’ottima qualità del mare“.

Dopo le abbondanti bevute di acqua marina, finalmente ci si può riempire lo stomaco…

Buon appetito!

Please follow and like us:

5 Responses to San Leone: il mare è pulito. Questa la cosiddetta “prova del nove”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*