Home » Search results for marcello viola (Page 2)
Palamaragate – L’obiettivo fu colpire Marcello Viola

E se Giulio Andreotti avesse avuto ragione nel dire che a pensar male si fa peccato ma spesso si indovina? Ne avevamo già scritto mesi fa, evidenziando che appena sei giorni dopo la nomina in pectore di Marcello Viola alla procura di Roma, la stampa dava notizia delle intercettazioni a carico del pm Luca Palamara, […]

condividi su:
Continue reading …
Marcello Viola ricorre al Tar per la nomina a procuratore di Roma di Michele Prestipino

La notizia data per certa nel titolo del Fatto Quotidiano che Marcello Viola, procuratore generale di Firenze avrebbe fatto ricorso al Tar contro la nomina di Michele Prestipino a procuratore capo di Roma, aveva prodotto precisazioni secondo le quali lo stesso in realtà ci starebbe pensando. Subito dopo, l’avvocato agrigentino Girolamo Rubino ha reso noto all’Ansa […]

condividi su:
Continue reading …
Csm – L’unico che non è ricattabile è Viola Marcello!

Toghe avvelenate. Era questo il titolo di un nostro articolo di qualche giorno fa. Strano, avremmo dovuto scrivere di toghe  sporche visto che si trattava della vicenda Palamara, di accordi, di nomine, di intercettazioni, eppure, quasi fosse stato un sesto senso, ci trovammo a scrivere nel titolo “toghe avvelenate”. Perché  toghe avvelenate? Beh, l’avvelenato è qualcuno […]

condividi su:
Continue reading …
Procura di Roma – Ribaltata al Csm la decisione del 23 maggio 2019: Lo Voi 4, Viola 1

Non è l’esito di una partita di calcio e se non l’avessimo già previsto potremmo parlare di un colpo di scena, ma così non è. Si conclude con un 4 a 1 a favore dell’attuale procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi,  il primo match “Procura di Roma” al Consiglio Superiore della Magistratura che vede assegnato […]

condividi su:
Continue reading …
PROCURA ROMA: DIFESA VIOLA A CSM, ‘RIATTIVARE PROCEDURA NOMINA PROCURATORE, NO DIFFERIMENTI’

Roma, 19 mag. (Adnkronos) – Il procuratore generale di Firenze Marcello VIOLA, difeso dagli avvocati Girolamo Rubino e Giuseppe Impiduglia, ha invitato il Csm a riattivare, in esecuzione alle pronunce del giudice amministrativo, “il procedimento volto alla nomina del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma procedendo, previo il necessario concerto ministeriale, a sottoporre […]

condividi su:
Continue reading …
Procuratore capo di Roma, accolto il ricorso di Viola: annullata la nomina di Michele Prestipino

Viola “soddisfatto della sentenza del Tar” Il Tar del Lazio, con tre differenti sentenze, ha accolto i ricorsi del procuratore generale di Firenze Marcello Viola e del procuratore di Palermo Francesco Lo Voi, contro la nomina di Michele Prestipino, respingendo il ricorso del procuratore di Firenze Giuseppe Creazzo. La sentenza è stata depositata questa mattina. […]

condividi su:
Continue reading …
Nomina procura di Roma: Discussi al Tar i ricorsi di Viola, Lo Voi e Creazzo

Per sapere se i caricatori sparati al TAR del Lazio durante la discussione dei tre ricorsi che mirano a disarcionare Michele Prestipino hanno fatto centro bisognerà attendere ancora qualche settimana. Inizia così l’articolo a firma di Fabio Amendolara pubblicato sul La Verità, dal titolo “A rischio la poltrona di Prestipino  – I candidati sconfitti (Viola […]

condividi su:
Continue reading …
Un indizio è un indizio… – Palamara, il Csm, Viola e la Procura di Roma

Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova, suggeriva Agatha Christie, ma la vicenda della nomina a capo della Procura di Roma non può essere risolta come un caso di letteratura gialla. Il principio investigativo di Agatha Christie può andar bene nella stesura di un giallo, ma […]

condividi su:
Continue reading …
<strong>Matteo Messina Denaro, il Sisde, la Procura, Vaccarino, e il caso Tumbarello</strong>

Alfonso Tumbarello, è il medico di base di Campobello di Mazara, sospettato di aver aiutato Matteo Messina Denaro, prescrivendo i farmaci al latitante a nome di Andrea Bonafede, l’uomo – anche lui assistito dal dott. Tumbarello – che al boss castelvetranese aveva prestato la propria identità. “Di Tumbarello, si è parlato durante la scorsa puntata […]

condividi su:
Continue reading …
<strong>Matteo Messina Denaro poteva già essere catturato da tempo</strong>

Questa è la conclusione alla quale si arriva dopo aver visto la puntata di ieri di Report, che mostra un documento dal quale si apprende che gli investigatori sapevano della presenza di Matteo Messina Denaro a Campobello di Mazara già dal 2021. Un documento del novembre 2021 illustrato dal giornalista Marco Bova, autore del libro […]

condividi su:
Continue reading …