Commissione bicamerale antimafia, Ternullo (FI) : “Onorata di farne parte. Da siciliana sento il dovere di portare avanti la battaglia nel rispetto di cittadini e Istituzioni” 

Roma, 23/05/2023: “Sono orgogliosa di essere stata designata componente della Commissione bicamerale antimafia, un organo fondamentale per il contrasto alle mafie e alle altre associazioni criminali, anche straniere. La Commissione si è insediata proprio nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci, in cui 31 anni fa perse la vita il giudice Giovanni Falcone insieme alla moglie e agli agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Un gesto simbolico che ci ricorda il sacrificio di chi ha dato la vita per la giustizia e la legalità. Ringrazio i miei colleghi senatori, il presidente Berlusconi e la capogruppo al Senato Licia Ronzulli per la fiducia accordatami. Auguro buon lavoro a tutta la Commissione, in particolar modo al collega di Forza Italia Mauro D’Attis, eletto Vicepresidente”. Lo afferma la senatrice di Forza Italia, Daniela Ternullo, a margine della seduta di insediamento della Commissione bicamerale Antimafia. 

“Da senatrice della Repubblica e da siciliana –  conclude la Parlamentare – sento il dovere di portare avanti questa battaglia con determinazione e coraggio, nel rispetto delle Istituzioni e dei cittadini. La Commissione nazionale antimafia sarà un luogo di confronto, di approfondimento e di proposta legislativa, per rendere sempre più efficace l’azione dello Stato contro le organizzazioni mafiose. Saremo al fianco delle forze dell’ordine, della magistratura e della società civile, che ogni giorno si impegnano per difendere la democrazia e i valori della nostra Costituzione”.

condividi su: