15 Luglio 2024
Home Dalla Sicilia “larghissime vedute”… Roma si prepara

2 thoughts on “Dalla Sicilia “larghissime vedute”… Roma si prepara

  1. Caro Mannello , la sua tesi è quasi ridicola….i fattori che determinano il gradimento o la forza di un politico non sono quasi mai le preferenze dei cittadini. Prenda Giusi Nicolini sindaco di Lampedusa, qualsiasi cosa faccia ha risonanza nazionale ed è già ritenuta il sindaco più coraggioso e antimafia D’Italia, eppure “elettoralmente” non è nessuno sia perché lampedusa ha 4000 votanti sia perché è stata eletta sindaco con il 26 per cento dei voti…..
    Giusi Nicolini è oggi famosa per la situazione che vive Lampedusa con gli immigrati (con tutti i conseguenti risvolti dalla visita del papa alle lettere minatorie verso il Sindaco) e anche perché essendo di Legambiente l’associazione usa il suo enorme potere politico e comunicativo per esaltarne sempre e comunque la figura.
    Forse Crocetta sta incominciando a dare veramente fastidio alle lobby ed ai poteri consolidati e non parlo di quelli mafiosi……..

  2. Sig. Antonio,
    la ringrazio per il “quasi”. Ha la bontá di lasciare un minimo alla serietà di quanto esposto. È già un grande riconoscimento. Comunque la sua tesi mi conforta. Secondo lei è praticamente inutile andare a votare. Tanto basta avere “potere politico e comunicativo” per essere al centro dell’attenzione. Mi sembra proprio che nessuno,meglio di Crocetta,sia capace de tanto. Numeri alla mano e copertura mediatica assicurata.

Lascia un commento