4 Marzo 2024
Home P2 Internazionale – Esteban Juan Caselli, senatore del Pdl, ex funzionario del regime fascista argentino sotto la guida dei Generali Videla e Bignone – Berlusconi il vero nemico della P2

3 thoughts on “P2 Internazionale – Esteban Juan Caselli, senatore del Pdl, ex funzionario del regime fascista argentino sotto la guida dei Generali Videla e Bignone – Berlusconi il vero nemico della P2

  1. Una vicenda incredibile che attesta come la democrazia va difesa ogni giorno
    con determinazione e costanza

  2. Complimenti all’Autore per questo articolo così ben documentato e pregno di pronostici ad elevata probabilità di accadimento.

  3. Massoneria p2 p3 ..queste logge massoniche sono in Italia e a quanto si legge nelle Vostre lettere anche fuori penisola..Potete spiegare o avere notizie di quanto è invece accaduto NON tanto tempo fa alla piscina Comunale di Saluzzo ? Come ne descrivono i vari giornali tra i quali La Stampa di Cuneo e il locale ma supersapente La Strada di Saluzzo descrivono nei vari articoli: Grembiule da Gran Maestro venerabile simboli massonici del Grande Oriente scovati in piscina dalla polizia al momento del sequestro della pubblica piscina..
    Cosa ci faranno tali indumenti di loggia massonica in piscina ? Chi avrà indossato tali abiti ? O chi avrà messo li in vasche per incolpare ? Cosa vogliono comunicarci tali ritrovamenti di Maestri Venerabili ? Quali coinvolgimenti ci sono con questa piscina saluzzese con le altre comunali italiche piscine ? Persino il Comune di Mondovì ha inviato moltissime raccomandate a tanti Comuni Italiani ma a Saluzzo NON è servito ..!!!! Il Comune da gli affidamento rimpasti alle medesime persone !!! Dando la piscina Comunale … togliendo…ridando..e niovamente revocato agli stessi..!!! Perchè? Creando così una guerra ( o presunta guerra di finta..) tra gestori affidatari e Comune..approdata con tanti contenziosi in Tribunale di Saluzzo ancora senza molte risposte al 2011, come mai? In questa intricata OSCURA per ora faccenda del bene pubblico piscina di Saluzzo non si hanno le risposte..ma se la procura andasse a fondo.. scoverebbe che il ripetersi.. non tocca solo altri Comuni ma a Saluzzo il ripetersi di impasti [ STATO CONTINUO ED ASSIDUO..CAGIONANDO SOLO DANNI A LAVORATORI PISCINA ALLA SUA STESSA POPOLAZIONE A TUTTI GLI SPORTIVI !!!!!!!!!!!!!!!!!iL cOMUNE CHE SA E SAPEVA PERCH[ NON [ ACCORSO IN AIUTO A LAVORATORI DELLA PISCINA FORSE NON GLI IMPORTAVA NULLA!!!! non GLI IMPORTAVA A CHI HA DATO IN RIMPASTO AFFIDATARIO LA PISCINA !!!!cOME SI PU; ANDARE AVANTI IN QUESTO MODO SE NEPPURE DAL COMUNE SI FACCIA TRASPARENZA..MASSONI O NON MASSONI LE TANTE VERITA DEVONO VENIRE A GALLA..ALMENO SI SPERA.
    MORANDO SERGIO

Lascia un commento