Scade il prossimo 10 gennaio 2011 la presentazione delle offerte per la vendita di alcuni immobili comunali

Con nuova determinazione del dirigente del settore Patrimonio è stata modificata il precedente atto che approvava il bando di gara inerente la vendita di alcuni immobili comunali.
Nello specifico, ferma restando la scadenza del prossimo 11 gennaio 2011 per la presentazione delle offerte, sono esclusi dall’asta gli immobili precedentemente indicati e cioè l’ex caserma dei Vigili del Fuoco del viale della Vittoria, l’immobile di via Orfane n. 4 e l’edificio barocco detto “Palazzo Tomasi” sito in via piano Sanzo in quanto immobili di rilevante interesse culturale per i quali è necessario un preventivo nulla osta da parte dell’organo regionale preposto alla tutela che, tra l’altro, ha un diritto di prelazione.
Con la nuova determinazione, pertanto, saranno posti in vendita: un locale commerciale di mq. 183 sito al viale della Vittoria ai numeri civici 195-205 con prezzo a base d’asta di 732 mila euro; un appartamento sito in via Garibaldi n. 246, piano primo di mq. 50 con magazzino sottostante di mq. 30, al prezzo a base d’asta di 100 mila euro; l’immobile di Villaseta oggi sede di una caserma dei Carabinieri, a tre elevazioni, con prezzo a base d’asta di 3 milioni e 500 mila euro; detti immobili sono posti in vendita a corpo con tutte le servitù attive a passive, continue e discontinue, apparenti e non apparenti.
Gli interessati possono visitarli previo appuntamento e l’aggiudicazione avverrà per mezzo di offerte segrete in aumento da confrontarsi con il prezzo a base d’asta indicato nel bando.

Per partecipare all’asta, gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta al protocollo del Comune, con qualsiasi mezzo, in plico chiuso sigillato con ceralacca e siglato sui lembi di chiusura, indicante all’esterno il nominativo del concorrente, il suo indirizzo e la dicitura “offerta per la gara del giorno 11 gennaio 2011 ore 10 relativa all’alienazione di immobili comunali” indicando il lotto al quale si partecipa. Il plico dovrà pervenire entro le ore 12 del 10 gennaio 2011 pena l’esclusione dall’asta.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando di gara e le varie disposizioni dalla pagina iniziale del sito del comune di Agrigento www.comune.agrigento.it al collegamento “bandi” oppure rivolgersi all’Ufficio Patrimonio ai seguenti numeri: 0922/590111 – 590520.

9 dicembre 2010

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*