“STRAGE DEL PANE“: MOBILITAZIONE DIFFUSA DEGLI INDIPENDENTISTI DEL FNS

LA “STRAGE DEL PANE” AVVENNE A PALERMO IL 19 OTTOBRE DEL 1944

Gli Indipendentisti du Frunti Nazziunali Sicilianu – “Sicilia Indipinnenti” – riporta il comunicato stampa – si apprestano a celebrare il prossimo martedì il mesto anniversario della cosiddetta “ strage del pane”, avvenuta a Palermo, il 19 ottobre del 1944.

Anche quest’anno gli Indipendentisti del FNS che potranno o vorranno convenire a Palermo porteranno il loro saluto e tributo presso la lapide finalmente posta, anche grazie all’ostinazione del FNS, a ricordo della strage perpetrata da un reparto del Regio Esercito con funzioni d’ordine pubblico contro una popolazione palermitana, siciliana affamata e provata dalla guerra che chiedeva pane.

Tutti gli altri iscritti, militanti e dirigenti FNS, in Sicilia come nella Diaspora, commemoreranno , ognuno nella propria realtà questo evento sanguinoso quanto indicativo di quale considerazione godessero allora la Sicilia e i Siciliani in Italia.

La MOBILITAZIONE DIFFUSA di quest’anno, la prima così organizzata ed articolata sul territorio, ha anche l’evidente valore politico di CONTRASTARE I TENTATIVI DI BANALIZZARE L’AUTONOMIA SICILIANA CHE SI VUOLE FARE DIVENTARE SOLO UN “CAVALLO DI TROIA “ PER RADICARE E/O CONSOLIDARE POSIZIONI TUTTE INTERNE E FUNZIONALI ALLE VECCHIE LOGICHE NEOCOLONIALI ANCHE SE “RITINTE” CON VENATURE NOMINALISTICAMENTE AUTONOMISTE E/O PESUDOINDIPENDENTISTE. ciò dimenticando che la nostra AUTONOMIA e’ frutto delle lotte e del sacrificio di tanti Siciliani, non ultimi gli uomini e le donne che persero la vita chiedendo pane a Palermo quel lontano giovedi’ 19 ottobre del 1944.

ANTUDU!

Palermo, 15/10/2010

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*