Arresto latitante Falsone: investigatori di eccezionale bravura

 

 Esprimiamo le nostre più convinte congratulazioni ai nostri colleghi per la perseveranza nell’attività investigativa finalizzata all’arresto di un super boss della criminalità organizzata della provincia di Agrigento e non solo .

Il Falsone  latitante dal 1999 per associazione di tipo mafioso omicidio e traffico di sostanze stupefacenti era ricercato da tutte le Polizia internazionali fin dal 2004.

DICHIARAZIONE DEL SEGRETARIO NAZIONALE ANTONINO ALLETTO: Solo la determinazione dei nostri investigatori poteva fare si che un criminale di così elevato  spessore potesse finire la sua lunghissima latitanza durata oltre 11 anni. Esprimo le mie più sincere congratulazioni agli Uomini della Squadra Mobile di Agrigento e della Polizia di Stato in generale che, con questo importante risultato, dimostra che il crimine non  paga e che nessuno può sfuggire alle sue responsabilità e che la Mafia , così come diceva Falcone, ha una sua origine una sua estensione ma certamente avrà una sua fine, fine, ribadiamo noi, che può essere decretata solo con la politica del fare con azioni concrete che sradichino la pianta del malaffare dalle sue radici.

DICHIARAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE PROVINCIALE ALFONSO IMBRO’: Non nascondo di essermi emozionato appena i colleghi mi hanno informato della brillante operazione di Polizia. Gli uomini della Polizia di Stato di Agrigento meritano questi risultati poiché sono uomini e donne valorosi che non si fermano davanti a niente e a nessuno al fine di far trionfare la giustizia. Il mio auspicio è che questo sia solo l’inizio di una attività vigorosa dello Stato contro le consorterie mafiose e che questa Provincia venga finalmente liberata da qualsiasi oppressione mafiosa. Complimenti ai mie colleghi la cattura di Falsone conferma la qualità della Polizia di Stato nella Provincia di Agrigento.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*