21 Aprile 2024
Home Il passaggio storico (secondo Di Gati) da parte di Cosa nostra nell’appoggiare il partito del governatore Raffaele Lombardo

1 thought on “Il passaggio storico (secondo Di Gati) da parte di Cosa nostra nell’appoggiare il partito del governatore Raffaele Lombardo

  1. Qualche collaboratore di Arnone gli ha probabilmente ottenebrato la mente non facendogli scoprire la reale figura di Montalbano; sempre lo stesso collaboratore gli ha impedito di valutare i reali rapporti di alcuni imprenditori suoi amici con la mafia; sempre lo stesso recidivo collaboratore non gli ha fatto vedere le dichiarazioni di Di Gati relative a Lombardo, Di Mauro ed MPA.
    Un dubbio atroce ci tormenta: ma questo collaboratore, Arnone, lo vuole eliminare o gli torna utile e lo mantiene come suo “alter ego”, quanto meno per rifilargli tutte “magagne” messe a nudo dagli altri?

Lascia un commento