15 Luglio 2024
Home Mancato pagamento stipendi degli operatori ecologici- Migliara (Ugl) chiede incontro al Prefetto

1 thought on “Mancato pagamento stipendi degli operatori ecologici- Migliara (Ugl) chiede incontro al Prefetto

  1. ben detto roberto migliara, come la classe politica, ora ci si mette anche la Gesa, i datori di lavoro e, purtroppo, anche il prefetto: tutti promettono ma nessuno mantiene……….
    ancora una volta gli operatori ecologici si sentono presi per il c..o da tutti, ma continuano ad effettuare il loro lavoro con deizione, dignità ed un senso di responsabilità da padri di famiglia; a loro va fatto un plauso, anche perchè stanno trovando molte più difficoltà nell’ effettuare il loro lavoro; non dimentichiamoci che molti cassonetti che sono andati a fuoco non sono stati ancora sostituiti, e quindi,essendo presenti in minor numero, non riescono a contenere la quantità della spazzatura che viene riversata in essi, che aumenta col susseguirsi delle belle giornate quando gli abitanti delle zone balneari cominciano a pulire i giardini delle loro villette, riversando nei cassonetti, ma soprattutto ACCANTO, le porcherie tolte dai loro giardini….
    quindi sig. politici, sig. sindaci, sig.ra restivo e titolari delle aziende…….mettetevi una mano sul cuore, e soprattutto nelle vostre casse, e cercate di pagare gli stipendi ai poveri operai che vivono spesso di solo lavoro e non hanno la fortuna di avere stipendi d’oro come i vostri che addirittura “impreziosite” con i vari premi che spettano a consiglieri comunali, posti da dirigente in altre istituzioni, studi di consulenza o studi medici……
    e non veniteci a raccontare che sapete come si puo sentire quel “povero disgraziato” di un operaio quando a fine mese deve fare i conti con il mutuo, con l’affitto, i fabbisogni giornalieri dei figli, la spesa e le varie bollette da pagare, ecc. ecc………perchè chi prende più di 4.000 Euro al mese questo non lo può capire mai e poi mai. Provate, per esempio, a parlare con i loro figli e le loro mogli……..vi sbranerebbero vivi!!!!!!!
    Buona fortuna a tutti
    p.s. e se voi operatori ecologici doveste, giustamente scioperare di nuovo, vi prego di farlo per almeno 10 giorni e di non accontentarvi delle solite promesse e non accettate di riprendere a lavorare se non prendete tutti gli stipendi a voi dovuti; anzi dovreste già farvi dare in anticipo anche quello di maggio…..ve lo meritereste proprio…………

Lascia un commento