Home » Posts tagged with » bossi
Brunetta – Ius soli

Brunetta – Ius soli

Renato Brunetta, intervistato da Luca Telese nel programma 24 Mattino, su Radio 24 ha parlato della notizia dell’incontro che ha propiziato e reso evidente l’accordo tra Minniti e Monsignor Ravasi. “Mah, intanto non so se sia vero o non vero ma la cosa mi tocca relativamente, io penso che l’Italia sia uno Stato sovrano e che non […]

I Miti che si sgretolano: I Moderati

Questa tornata di elezioni amministrative, benché parziale e tuttora inconclusa, ha segnato una tappa nel cammino travagliato della nostra storia recente ed anche meno recente. Abbiamo già sottolineato la battuta d’arresto del renzismo, della sua trasformazione in “Partito della Nazione”. Forse qualcosa di più di una battuta d’arresto, se lo stesso Renzi ha dovuto mettere […]

Continue reading …
Battuta la maggioranza – Fine di un ragazzo di bottega?

Sembrava l’enfant prodige, ma la sua carriera potrebbe finire come quella di un qualsiasi ragazzo di bottega. È l’Angelino nazionale. Angelino Alfano. Laureato in giurisprudenza, ha iniziato la sua esperienza politica con la Democrazia Cristiana, aderisce al neonato partito Forza Italia, con il quale  si candida nel ’96  ed è eletto nel collegio di Agrigento all’Assemblea […]

Continue reading …
ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 – I RISULTATI

Il Ministero dell’Interno ha allestito una serie di siti per consentire di seguire i risultati delle elezioni per il rinnovo dei Sindaci e dei Consigli comunali del  maggio 2011 (leggi i dati). I dati relative alle regioni Sicilia (clicca qui)  Valle d’Aosta (clicca qui) e Friuli-Venezia Giulia (clicca qui) sono a cura dei siti regionali. I […]

Continue reading …
LA SICILIA E LE RIVOLTE NEL MONDO ARABO

di Agostino Spataro Nulla possono la politica, la diplomazia contro la meteorologia: con la bonaccia , infatti, sono ripresi gli sbarchi di clandestini dalla Tunisia verso Lampedusa. E’ questo un risvolto diretto delle rivolte arabe, soprattutto nordafricane, che ha provocato in Sicilia una nuova emergenza che mette a dura prova le strutture d’accoglienza e le […]

Continue reading …
Beppe Grillo: Zambuto non so questo mese di che partito sia. Parlamento: 1000 persone non elette ma nominate. Servizi segreti e un po’ di zoccole

Pienone ieri sera al Palaforum Bellavia dello Sport Village, dove tantissime persone hanno assistito allo spettacolo di Beppe Grillo, durante il quale non ha risparmiato nessuno, dai rappresentanti del mondo politico nazionale, a quelli locali, non tralasciando neppure gli esponenti della Chiesa. Circa 5000 i presenti in sala, provenienti dai diversi ceti sociali e dai […]

Continue reading …
«Mondo cattolico spaccato in due». E i seguaci di Adragna con chi stanno?

FAMIGLIA CRISTIANA, il settimanale dei paolini non gliele manda a dire a Berlusconi ma gliele scrive chiare e limpide . Come del resto suole fare da un po di tempo a questa parte e molto prima del “trattamento Boffo”. Sotto il titolo che è già tutto un programma, “Il cavaliere rampante e la Costituzione dimezzata, […]

Continue reading …
Farefuturo: Ma davvero la “rivoluzione liberale” ha il volto di Bossi e di Putin?

Una nota di Federico Brusadelli sul blog dei finiani, d’invito ai berlusconiani moderati a riflettere su quella che doveva essere la rivoluzione liberale: Cari berlusconiani “moderati” (e per “moderati” qui si intende, molto semplicemente, non custodi del culto berlusconiano, non pasdaran, non addetti al “massacro del dissidente”), ve la ricordate la Rivoluzione liberale? Bei tempi. […]

Continue reading …
Italo Bocchino a Silvio Berlusconi: o con noi o il Paese va alla Lega

Silvio Berlusconi ha chiesto alle sue truppe di prepararsi alle elezioni, dando contemporaneamente vita alle “squadre delle libertà”. A parte il nome dei nuovi venditori del verbo berlusconiano, che rappresenta un ossimoro e richiama quello squadrismo politico che non si addice alla nostra epoca storica e a un partito moderato, è evidente che il ricorso […]

Continue reading …
Un venditore di carciofi con laurea honoris causa. Lauree in vista anche per le “trote”?

Umberto Bossi, conseguita la maturità scientifica, si iscrisse all’università in medicina, senza mai ottenere la laurea. Eppure, secondo quanto dichiarato dalla prima moglie, Gigliola Guidali, che quando scoprì la verità, chiese la separazione dal marito, il “dottore” usciva tutte le mattine di casa con la valigetta da medico, dicendole “ciao amore, vado in ospedale”, come […]

Continue reading …