Lettera aperta di De Francisci (MPA) al Sindaco di Agrigento sulla continua scarsa attenzione mostrata nei confronti del Settore della Solidarietà Sociale

Il Presidente del Gruppo consiliare del Movimento Per L’Autonomia Giuseppe De Francisci ha inviato una lettera aperta al Sindaco di Agrigento sul perdurare dell’inefficienza gestionale del Settore della Solidarietà Sociale.
Nello specifico dopo le ultime vicende di carattere giudiziario, che di fatto hanno “smantellato” il Settore della Solidarietà Sociale, il Sindaco ne ha affidato la gestione al Segretario/Direttore Generale, di fatto creando in primis una paralisi del Settore dovuta agli innumerevoli impegni del Segretario Generale, anche in considerazione del fatto che il Settore in questione è a forte interlocuzione con i cittadini; e in secondo luogo si è venuta a creare una commistione di competenze poco opportuna, per i delicato e complesso ruolo svolto dal Segretario/Direttore Generale.
De Francisci conclude la nota invitando in Sindaco a revocare urgentemente l’incarico di Dirigente del Settore della Solidarietà Sociale al Segretario Generale ed di affidarlo, ad un Dirigente che si occupi in via esclusiva del delicato e complesso Settore, al fine inoltre di non rendersi responsabile della sofferenza di centinaia di cittadini, appartenenti alle fasce debolissime della nostra città, che continuamente soffrono per la mancata erogazione dei servizi primari che l’Ente Comune dovrebbe erogare.

Please follow and like us:

One Response to Lettera aperta di De Francisci (MPA) al Sindaco di Agrigento sulla continua scarsa attenzione mostrata nei confronti del Settore della Solidarietà Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*