NOTA DEL PSI SULLA CRISI ISTITUZIONALE

La grave crisi istituzionale politica morale che ha colpito il Paese non ha bisogno di epurazioni antidemocratiche come quella operata da Berlusconi su Fini ma di risposte completamente nuove sul piano politico.

E’ finita un’era contrassegnata da scandali,crisi occupazionale,crisi di valori in cui la democrazia italiana e la stessa costituzione hanno perso molti dei principi che ne hanno contrassegnato la nascita con la guerra di liberazione e la resistenza.

Occorre uscire da una fase in cui i partiti hanno espropriato la volontà popolare,I socialisti siciliani svolgeranno una serie di iniziative nell’isola per protestare contro la mancata assegnazione da
parte di Tremonti di 4 miliardi di euro per i Fas che sono rimborsi e che stanno distruggendo l’economia siciliana.

Giovanni Palillo Segretario Regionale PSI

Please follow and like us:

One Response to NOTA DEL PSI SULLA CRISI ISTITUZIONALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*