Italia Dei Valori, nominati i componenti dell’Esecutivo

Dopo la celebrazione del primo congresso provinciale, Italia Dei Valori si avvia a definire l’organizzazione interna ed il programma politico che vedrà il Partito di Di Pietro fortemente impegnato nello scenario politico Agrigentino.

Il Coordinatore Provinciale Nello Hamel ha già formalizzato gli incarichi di esecutivo che vedranno 4 vice coordinatori responsabili dei collegi provinciali: Ausilia Eccelso per Agrigento, Antonino Buscemi per Sciacca, Salvatore Nicolosi per Licata e Salvatore Cimino per Canicattì.

Ad Alfonso Galluzzo è stato affidato l’incarico di Tesoriere e Giampiero Carta sarà il portavoce provinciale del Partito. Dell’esecutivo farà parte anche Vincenzo Buscemi consigliere comunale a Menfi.

Il Direttivo provinciale è stato convocato per il prossimo 8 luglio e, successivamente, saranno assegnati degli incarichi per comparti tematici.

Nella prossima riunione di direttivo verrà discusso un programma di lavoro che vedrà Italia dei Valori fortemente impegnata sui temi:

– contrasto alla chiusura di corsi di laurea al CUPA di Agrigento;

– Sollecitazione al ripristino operativo dell’ASI di Agrigento con la partecipazione delle espressioni più credibili dell’imprenditoria provinciale e azzeramento di ogni lottizzazione;

– Controllo sull’attività e l’organizzazione degli ATO rifiuti e denunzia degli eventuali sprechi ed inefficienze;

– Contrasto ai privilegi, clientele, sprechi ed inefficienze nella gestione degli Enti Locali.

Il Coordinatore Provinciale Nello Hamel ha lanciato un appello a tutti i cittadini a sottoscrivere i Referendum con cui Italia dei Valori vuole abrogare le norme sulla Privatizzazione dell’Acqua, sulle centrali Nucleari e sul Legittimo Impedimento.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*