Il sindacato dei tifosi?

Così sembrerebbe a giudicare dallo striscione appeso all’inferriata del balcone della Cisl agrigentina.

In un periodo di forte crisi del sindacato e con tutti i problemi di disoccupazione, precariato e lavoro nero, ecco che il sindacato ritrova l’unità e una nuova immagine che potremmo intitolare “insieme per il bene comune”.

Avrà influito sulla scelta della “squadra del cuore”, la simpatia che per la stessa  nutre il senatore cislino Benedetto Adragna?

Il senatore, è infatti presidente del “club degli interisti al senato” e di recente, è stato ripreso da tutte le tv nazionali, mentre premiava ed abbracciava i giocatori dell’Inter.

Mentre ad Agrigento si vivono i problemi di sempre, dalla crisi idrica, all’aeroporto mai realizzato, dalla disoccupazione alle strade quasi inesistenti, sindacato e politici, si trovano uniti per una giusta causa: l’Inter!

Chissà se Bonanni e Bernava, che della Cisl sono rispettivamente il segretario nazionale e quello regionale, hanno in comune con la Cisl agrigentina la squadra del cuore.

Speriamo di sì, altrimenti si potrebbe assistere ad un duro scontro all’inter-no del sindacato che – non nato per ragioni ben più serie – e nell’interesse dei lavoratori – potrebbe portare all’epurazione dei dissidenti, come già accaduto in passato, si mormora, anche per ragioni politiche.

E i lavoratori?

Cavoli loro. Specie se tifosi del Milan o della Juve…

Nascerà l’InterCaafCisl e magari una Scuola di Formazione per giovani dirigenti interisti?

Staremo a vedere…

Gian J. Morici

Please follow and like us:

14 Responses to Il sindacato dei tifosi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*