24 Luglio 2024
Home AUSILIA ECCELSO (IDV) SU TARIFFE IDRICHE: AGRIGENTO SIA CAPOFILA DI UNA RIUNIONE DI TUTTI I COMUNI

7 thoughts on “AUSILIA ECCELSO (IDV) SU TARIFFE IDRICHE: AGRIGENTO SIA CAPOFILA DI UNA RIUNIONE DI TUTTI I COMUNI

  1. Questa signora non ha rappresentato correttamente l’andamento del dibattitto sull’acqua che si è svolto in consiglio comunale.
    Il salamelecco che fa al Sindaco Zambuto è del tutto fuori luogo perchè bisogna ricordare che Zambuto è stato il primo sindaco che ha consegnato il servizio a Girgenti Acque e lo stesso Zambuto non ha fatto niente per impedire il primo commissariamento dell’assemblea dell’ATO Idrico.
    Mi pare che questa signora sia disinformata, non so se ha seguito il consiglio comunale, ma mi pare che ha solo voglia di mettersi in mostra perchè dei problemi dell’acqua è completamente all’oscuro

  2. Meno male che c’è in città qualcuno che ha il coraggio di parlare su questioni verso le quali assistiamo da parte di chi invece dovrebbe essere diretto interessato (i consiglieri comunali portavoce dei cittadini) ad un silenzio sospettoso e ASSORDANTE!

  3. Esimio signor Diego palazzi, premesso che facendo politica, per come la penso io almeno, se qualcuno fa qualcosa di positivo per la comunità è giusto che si dica, anche se è un tuo avversario politico, anzi, se posso lo aiuto a portare ancora meglio avanti la cosa. Detto questo, forse si dovrebbe informare meglio circa il CHI ha consegnato il servizio visto che risale al caro On. Fontana. IO al suo contrario (O NO ???) al consiglio comunale c’ero, Le dico invece che chi non c’era era lei perchè considerato che il suo nome non è tra quello dei consiglieri, dei componenti della giunta nè tantomeno dei dirigenti e, conoscendo TUTTI COLORO I QUALI ERANO INVECE PRESENTI COME COMUNI CITTADINI E RAPPRESENTANTI DI PARTITO IN QUELLA SEDE, le posso dire appunto che Lei invece non era presente e quindi chi parla senza ragion di causa non sono certo io… La sottoscritta, invece di far finta di esser presente in luoghi ove invece non era (O NO??????) ha, a sue spese – quelle vere pero’, non con il gettone di presenza dei cittadini – fatto importanti battaglie per la città che riguardano proprio il problema di Girgenti Acque e dell’uso che fa del servizio pubblico che dovrebbe invece onorare. Parla con una rappresentante di partito che più di tutti negli ultimi anni, tra quello che ho fatto io per un verso, il consigliere comunale Hamel dall’altro e altri collaboratori del partito grazie al lavoro dei quali quella sera si è discusso dell’aumento delle tariffe (tariffe che anche lei dovra’ pagare), si è occupato del problema acqua.
    Se poi lei preferisce, come – stranamente – qualcun altro, attaccare gente che lavora OVVIAMENTE e LIMPIDAMENTE per la città pur di denigrare qualcuno che sembra darle fastidio più per la persona stessa che per quello che ha fatto (giacchè OGGETTIVAMENTE TRATTASI DI QUALCOSA DI POSITIVO NEI CONFRONTI DELLA CITTA’ E DEI SUOI CITTADINI) allora è un altro discorso.
    E non è nemmeno tanto difficile capire qual è.
    Cordialità.

  4. Io non conosco il suo titolo di studio, e pertanto non comprendo se l’inintellegibilità di quello che scrive è soltanto un problema di lessico, oppure è causata dalla voluta genericità delle argomentazioni, razionalmente articolate in questa forma da contorsionista, solo per far prevalere la voglia di esibizione che alla fine surclassa i problemi reali.
    La prego di essere più chiara e spiegarmi quale è il suo ruolo in questa storia –

  5. Effettivamente non si capisce cosa vuole dire… secondo me è un pò troppo convinta… ma si vuole candidare? Non ce la fa… Troppo fastidiosa…

  6. Mi hanno informato della sua formazione comunista, questo spiega molte cose perchè mi sembrava strano che, nonostante la sua dimensione, potesse esprimere queste considerazioni barricadere, però è meglio che, quando si parla di argomenti importanti, ognuno dichiari la propria appartenenza perchè da quello che leggo poteva sembrare che fosse bossiana.

  7. A parte le critiche all’articolo della Eccelso (che a mio avviso non portano a nulla se non a creare confusione, distraendo il lettore da quello che dovrebbe essere il vero obbiettivo: entrare nel merito del contenuto dell’articolo medesimo); al sig. “PALAZZI” non interessa commentare per es. quanto dichiara la Eccelso in merito alle “ridicole scene di difesa dei soliti interessi da parte degli (ormai noti) inutili paladini che portano avanti una politica che difende i potentati anzichè gli interessi dei cittadini”? oppure è anch’egli sostenitore di quei “potentati” che tentano di annebbiare la vista dei cittadini, destinatari di bollette idriche più care d’ITALIA, con argomenti fuorvianti e lontani dalla realtà? Ne vogliamo parlare sig. PALAZZI o costruttore edile di…? Vero è che oramai, quando qualcuno cerca di far affiorare VERITA’ nascoste, vengono sguinzagliati cagnulazzi prezzolati e non, nel tentativo di depistarne i contenuti! ma per piacere…un pò di onestà intellettuale!!!

Lascia un commento