28 Febbraio 2024
Home Provincia, oggi le comiche: La nuova Giunta disgiunta del presidente D’Orsi. Si dimette Cantone

5 thoughts on “Provincia, oggi le comiche: La nuova Giunta disgiunta del presidente D’Orsi. Si dimette Cantone

  1. Non avete capito nulla……Vi spiego io.
    non si tratta di politica ma di …..estate della Provincia.
    Dopo la “comica” dell'”affaire” Rigassificatore D’Orsi mette in scena la “farsa” Giunta.
    Chissà cosa ci riserverà ancora ?!?!?!

  2. Ma visto la bravura che dimostra, tra comiche e farse, considerato le diverse rappresentazioni in provincia, non si potrebbe assegnare un ruolo da protagonista al ns. Presidente???

  3. Egregio direttore,aveva ragione il SENATORE GIULIO ANDREOTTI quando diceva che ” il potere logora chi non ce l’ha “. E’ veramente deplorevole che un assessore pur di rimanere attaccato alla sedia cabia partito da un giorno all’altro ….ma perche’ non fa come ha fatto CINCINNATO !!!
    grazie dell’ospitalita’

    giuseppe

  4. oltre alle comiche la “tragedia”. Scusa direttore vorrei capire.
    D’Orsi riceve input da Cuffaro per nominare gli assessori.
    Cuffaro è stato condannato (pesantemente)anche in appello per motivi, credo, (corregimi se non è così), legati alla mafia……. e ancora mette suoi uomini a gestire potere.
    Visto che potrebbero essere ancora nominati altri assessori, a suo parere, ci sarebbe da scandalizzarsi se a indicarli fossero “altri noti soggetti…” ??????

  5. In qualsiasi altra nazione, tutto questo non potrebbe avvenire, ma qui siamo in Italia e per giunta – e Giunta – nella terra di Pirandello. Così è se vi pare…

Lascia un commento