Consigliere Provinciale Stefano Girasole: Dichiarazioni inopportune quelle di Vincenzo Marinello

“Dichiarazioni inopportune e fuorvianti quelle rilasciate in un’intervista su Rmk dal deputato regionale del Pd Vincenzo Marinello. Il sottoscritto è stato il primo eletto alle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale e non è entrato dalla porta di servizio, ha dato voce in questi anni ai cittadini di Sciacca e del comprensorio, si è reso protagoniste di decine di battaglie per meglio rappresentare la città di Sciacca, ha lavorato in “trincea” senza padri e padroni.
Sono orgoglioso del lavoro svolto in favore dei miei concittadini, non ho mai fatto il “picciotto” di un parlamentare nazionale e tengo sempre la schiera diritta di fronte a tutto ed a tutti.
Altri nostri autorevoli rappresentanti facciano altrettanto se vogliono davvero bene a questa città, non stiano in silenzio quando c’è da portare avanti i diritti legittimi di un territorio, non si facciano passare sopra la testa decisioni importanti partecipino in prima persona alle riunioni a non siano accondiscendenti di fronte a scelte che vanno contro le aspettative della propria gente.
L’Onorevole Vincenzo Marinello faccia un esame della sua attività in questi anni e della distanza chilometrica tra Sciacca e Palermo, che purtroppo per lui si è dilatata enormemente da quando preferisce svernare ogni stagione nel mondo dorato del capoluogo”.
Per quanto riguarda la rappresentanza di Sciacca in seno alla Giunta provinciale, ho comunicato le mie decisioni al segretario provinciale Messana, che ha poi riferito ai dirigenti”. Tutti, quindi, sapevano”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*