Missili e centrali nucleari in Birmania

Secondo i documenti pubblicati da WikiLeaks, testimoni in Birmania avrebbero visto il missile e le centrali nucleari costruite con l’aiuto della Korea del Nord.
Un ufficiale birmano avrebbe parlato di missili terra-aria e di una centrale sotterranea in costruzione in un sito a 300 miglia a nord-ovest di Rangoon.
Secondo il file pubblicato, “i nordcoreani, aiutati dai lavoratori birmani, starebbero costruendo una centrale sotterranea “ in una caverna posta sotto la cima di una collina…
Da quanto riportato nel documento, sarebbero 300 i nordcoreani che lavorano al progetto.
Altri rapporti – datanti in questi ultimi sei anni – affermano che più persone, compreso uomini d’affari stranieri, hanno sentito parlare delle centrali nucleari.
Un uomo d’affari, ha detto l’ambasciata degli Stati Uniti a Rangoon, aveva sentito voci secondo le quali almeno un reattore nucleare sarebbe già stato costruito.
I file pubblicati rafforzano i timori esistenti già da tempo, che la giunta militare birmana sia decisa a dotarsi di un armamento nucleare.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*