Barbari di Ferragosto

Lunedì rivedremo le nostre spiagge devastate dopo i bivacchi della notte di ferragosto. Quello che vediamo in questa foto si ripeterà, come se si trattasse di un destino ineluttabile. In realtà non sarebbe così, se avessimo un’amministrazione capace di evitare questi scempi.

Ma cosa volete che facci una giunta nominata da capi bastone che scelgono amici capaci solo di stare ai loro ordini ? Sono incapaci di gestire queste vicende, e se sono capaci non intervengono per evitare di entrare in contrasto con gli elettori che domani potrebbero prenderla male e negare loro il consenso elettorale.

E così i barbari daranno l’assalto alle nostre spiagge, senza che alcuno provi a fermarli, perché nessuno di quelli che prendono lo stipendio di assessore e sindaco è in grado di farlo e ha ricevuto ordine dai padrini del centro-destra di muoversi.

I vigili urbani saranno in città a multare gli automobilisti che lasciano la macchina in sosta vietata, per non disturbare i barbari che si preparano a piazzare tendopoli nelle spiagge. Bande dei devastatori prepareranno falò e invaderanno l’arenile con ogni sorta di immondizia nella
totale impunità.

Per una notte i barbari saliranno al potere.

O forse questa è storia di ogni giorno nella Città dei templi.

Elio Di Bella

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*