4 Marzo 2024
Home Provincia Agrigento: Pioggia di richieste per chiarimenti sull’affaire rigassificatore

5 thoughts on “Provincia Agrigento: Pioggia di richieste per chiarimenti sull’affaire rigassificatore

  1. Condivido l’azione provocatoria di quei cittadini che chiedono a D’Orsi di rispondere loro privatmente sulla sua inquietante revoca, a 48 ore dell’udienza al Tar Lazio, dell’incarico al legale contro l’ignobile rigassificatore Valle dei Templi.
    Voglio, però, ricordare a D’Orsi che non è a casa sua, ma che ha il dovere morale prima che giuridico di rispondere alle interrogazioni dei consiglieri proviciali sull’argomento e, primo tra tutti i suoi doveri, dare spiegazioni in merito alla sua pubblica dichiarazione che non risponde in quanto minacciato.
    Queste ultime affermazioni dovrebbero essere attenzionate dalla Procura della Repubblica di Agrigento

  2. Che pesci prenderà D’Orsi ???? Lunedì continuerà la slavina di richieste di cittadini per i dovuti chiarimenti….

  3. La parte buona , il lato non oscuro di Agrigento e Porto Empedocle, si sta muovendo con forza contro chi crede di gestire una “cosa” propria.
    Andiamo avanti, amici, andiamo avanti!!!

  4. Credo che ormai sia palesi come interessi privati prevalgaono su quelli che dovrebbero essere gli interessi di una intera provincia. Il Presidente D’Orsi in un paese civile e domocaratico non si sarebbe mai sognato di rispondere in tal senso, ma si sa siamo ormai in una repubblica dove solo chi è arrogante va avanti credendo di essere non un servitore del popolo,ma un padrone.
    mi auguro che in un ultimo barlume di coerenza e democrazia i consiglieri che hanno fatto le interrogazioni diano nel proseguo risposte a questo piccolo popolo della provincia agriegntina.

Lascia un commento