CIPRIANO (M.E.S): “MUSUMECI, IL MINISTRO CIARLATANO DEL NULLA, PRIMA DI APRIRE BOCCA SI INFORMI COME FUNZIONA IL REDDITO, L’UNICO CHE HA IL PATENTINO IN NULLFACENZA E’ MUSUMECI”

Antonio Cipriano,  Leader del M.E.S. – Movimento Etico Siciliano, risponde per le rime a Musumeci, in merito alle affermazioni contro chi percepisce il Reddito di cittadinanza : “Musumeci attacca chi percepisce il reddito, definendo che fa stare a casa i giovani senza far nulla?“

Afferma Cipriano,  che poi segue nelle sue dichiarazioni affermando , anche: “Musumeci, il Ministro ciarlatano del nulla, prima di aprire bocca si informi come funziona il reddito,  l’unico che ha il patentino di nullafacenza è Musumeci, e questo dimostra ancor più come nei suoi 5 anni di governo della Regione Siciliana, oltre aver fatto il nulla – niente conosce della realtà dei Siciliani .

Orbene, il reddito viene assegnato di norma a persone indigenti; queste persone fanno in gran parte volontariato all’interno dei Comuni ; Cosa ha fatto Musumeci per dare la possibilità a questi disoccupati reddisti, di dimostrare il proprio valore ? Cosa hanno fatto i precedenti Governi per assicurare che il reddito funzionasse e venisse prorogato ?

Conte, sapendo che avrebbe perso le elezioni politiche ha previsto il reddito fino al 2023, quindi lui stesso – il pentastellato scadente  è complice senza saperlo della Meloni che di fatto ha facilitato, la quale si trova propaganda facile  sulle spalle dei deboli, visto che ciò che dovrebbe rinnovare è scaduto per colpa di Conte  ed anche di Draghi .

Cosa hanno fatto Conte e Draghi per fare funzionare il reddito e cosa ha fatto lo stesso Musumeci? Nulla . 

Intanto Conte e Draghi,  hanno lasciato scoperto chi per legge come i Navigator dovevano trovare lavoro a chi percepiva il reddito .

 Conte ha addirittura assunto i navigator a tempo determinato, i quali prima si sono trovati in pandemia senza riuscire a lavorare, bloccati, poi gli è scaduto il contratto,  il quale neanche gli è stato rinnovato.

 Tutto ciò sembra quasi fatto apposta, per fare fallire il reddito – e quello che più è grave che il pentastellato scadente Conte, va addirittura in piazza a reclamare, quando le maggiori responsabilità sono dello stesso Conte. 

Musumeci, nulla ha fatto per fare funzionare i Centri per l’impiego – e solo ora  a Musumeci fuori dalla Regione, dopo anni di nullafacenza,  si sono sbloccate le assunzioni per i centri impiego che pare si stiano riorganizzando .

Per cui il Ministro ciarlatano del nulla Musumeci, era meglio che stava zitto, perché per dirla alla fantozzi, ha detto una cagata pazzesca ed a tale proposito gli inviamo un pernacchio telematico, che ci saremmo trovati volentieri a fargli anche se l’avremmo avuto di fronte; questo perché chi manca di rispetto al proprio popolo va trattato con la stessa misura, ma soprattutto va ridicolizzato per le sue cialtronesche, ridicole, pinocchiare e fanfaresche affermazioni; Musumeci,  da persona  più che da  politico,  avrebbe più strada per fare l’animatore di circo, e nonostante tutto, siamo convinti che gli riuscirebbe male, pure questo.   

condividi su: