CONDANNATO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE D’ANCONA IL PD CHIEDE LE DIMISSIONI

Lampedusa – A seguito della Condanna ad un anno di reclusione, pena sospesa, per tentativo di concussione al presidente del Consiglio comunale di Lampedusa, Vincenzo D’Ancona, i consiglieri del Partito Democratico chiedono le immediate dimissioni dalla carica di Presidente.
Nulla di personale dichiara il capogruppo Palmeri, ma è giusto che il Presidente D’Ancona rassegni le dimissioni per togliere l’intero Consiglio Comunale da qualsiasi imbarazzo, conosco D’Ancona e penso che la sua sensibilità e il suo rispetto per le Istituzioni lo porterà sicuramente a questa decisione. Contrariamente la sua permanenza dopo questa condanna sarebbe intollerabile.
Nei giorni scorsi anche il Presidente del Consiglio Comunale di Agrigento Carmelo Callari sebbene solo indagato per abuso d’ufficio, truffa e falso non ha esitato a rassegnare le dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale di Agrigento

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*