Condoni fiscale ed edilizio: PDL prima li propone e poi li ritira

— 21 giugno 2010 — 21/06/2010 – Nuova spaccatura tra i senatori della maggioranza. Oggi, infatti, a Palazzo Madama si è avuto uno scontro sul condono edilizio e su quello fiscale. Prima alcuni senatori del Pdl (Tancredi, Latronico e Pichetto Fratin) hanno proposto un emendamento alla manovra, un vero e proprio condono edilizio: ovvero la sanatoria anche per gli abusi compiuti nelle aree protette. Ma dopo poche ore i parlamentari del partito di Berlusconi ne hanno chiesto il ritiro immediato. Bonaiuti interviene, il governo si dissocia: poco dopo i parlamentari di Berlusconi ritirano gli emendamenti. Poi rispunta il condono fiscale. Ma anche no.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*