Home » Posts tagged with » democrazia cristiana
Mannino – La fine della D.C. e i falsi pentiti protagonisti di una “giustizia creativa”

Mannino – La fine della D.C. e i falsi pentiti protagonisti di una “giustizia creativa”

L’assoluzione dell’ex ministro Calogero Mannino, accusato nel processo della cosiddetta “Trattativa Stato-Mafia”,  più che far chiarezza su quegli anni bui che videro cadere per vile mano mafiosa (ma non solo di quella) uomini dello Stato, getta nuove ombre su cosa significarono quegli anni per il nostro Paese. Le poche cose ormai sempre più chiare, sono […]

    1991 – A Castelvetrano si riunisce il gota di “cosa nostra”. Obiettivo, organizzare le stragi dell’anno successivo, nel corso delle quali avrebbero perso la vita Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e le rispettive scorte. A partecipare ai summit, Matteo Messina Denaro, oggi latitante e imputato nel processo  in corso a Caltanissetta. Indagini, processi pentiti e […]

Continue reading …
Svetonio e le mancate indagini

Antonio Vaccarino, Sindaco di Castelvetrano, Presidente dell’Unità Sanitaria della Valle del Belice, ma, soprattutto “astro nascente della Democrazia Cristiana” per chi aveva avuto l’interesse di abbattere il sistema politico cinquantennale cominciando proprio da Castelvetrano, sede del direttorio del terrore mafioso, inconsapevole manovalanza criminale delle menti raffinatissime di Falconiana individuazione. Il Prof Vaccarino, fino a quel […]

Continue reading …
Stragi del 92 – Non solo mafia

Gli antefatti della guerra di mafia nata  dallo scontro tra la fazione che aveva a capo Badalamenti e comprendeva Bontate, Inzerillo, Pizzuto, Di Cristina e altri, contrapposta al gruppo di Riina e Provenzano, segnarono l’inizio della lunga scia di sangue che avrebbe visto cadere sotto il piombo mafioso non soltanto boss e gregari ma anche […]

Continue reading …
Matteo Messina Denaro e la nebbia nissena – Intervista ad Antonio Vaccarino (Svetonio)

Antonio Vaccarino, l’uomo che con il nome in codice Svetonio, collaborò con il Sisde per arrivare alla cattura di Matteo Messina Denaro. A margine dell’intervista, alcuni *interrogativi e note che possono tornare utili per cercare di capire cosa è accaduto in passato e cosa si rischia possa accadare ancora oggi nel corso dei processi che […]

Continue reading …
Battuta la maggioranza – Fine di un ragazzo di bottega?

Sembrava l’enfant prodige, ma la sua carriera potrebbe finire come quella di un qualsiasi ragazzo di bottega. È l’Angelino nazionale. Angelino Alfano. Laureato in giurisprudenza, ha iniziato la sua esperienza politica con la Democrazia Cristiana, aderisce al neonato partito Forza Italia, con il quale  si candida nel ’96  ed è eletto nel collegio di Agrigento all’Assemblea […]

Continue reading …
A battesimo il Terzo Polo

Da mesi anticipavamo la nascita di correnti centriste che avrebbero portato alla formazione di nuovi soggetti politici. Un’esigenza dettata dagli accadimenti di carattere nazionale e regionale, che è da preludio ad una nuova fase politica. Fermenti che hanno portato i big centristi a ricucire con il territorio, marcando la loro presenza negli enti locali. Tornano […]

Continue reading …