Home » Posts tagged with » Andrea Maggioni
Processo Sinav – Qualcosa non ha funzionato!

Processo Sinav – Qualcosa non ha funzionato!

Era il mese di novembre del 2014, quando la Procura di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio dell’amministratore unico e del direttore generale della Sinav Srl, società incaricata delle fonoregistrazioni e trascrizioni di diversi uffici giudiziari siciliani. Secondo le accuse, scaturite dagli accertamenti del nucleo i polizia tributaria delle Fiamme gialle di Agrigento gli […]

condividi su:
Processo Giuseppe Arnone: Tre mesi per violenza privata

Agrigento – Si è concluso stamani il processo a carico dell’avvocato agrigentino Giuseppe Arnone, accusato di tentata estorsione e lesioni personali aggravate. Il Pm, sostituto procuratore Andrea Maggioni, aveva chiesto la condanna dell’imputato a due anni, per i capi d’imputazione di cui sopra. Il Gup Stefano Zammuto ha riqualificato il capo di imputazione, condannando l’imputato […]

condividi su:
Continue reading …
Processo Arnone – La teste spaventata si rifugia dietro al giudice

Agrigento – Del processo a carico di Giuseppe Arnone per i reati di “tentata estorsione” e “lesioni aggravate” ne avremmo scritto come di un qualsiasi fatto di cronaca, se non fosse che quando c’è di mezzo Arnone, le sorprese non mancano mai. E anche oggi, di colpi di scena nel corso dell’udienza tenutasi innanzi al […]

condividi su:
Continue reading …
La Procura chiede il rinvio a giudizio di Arnone e finisce nella “lista nera”

Agrigento – È di oggi la notizia che la Procura di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio per l’avvocato, consigliere comunale, Giuseppe Arnone, con l’accusa di tentata estorsione aggravata e lesioni personali aggravate (leggi l’articolo). Una notizia che non ha colto di sorpresa nessuno, visto che da tempo i fatti che hanno portato alla […]

condividi su:
Continue reading …
Procura chiede rinvio a giudizio per Giuseppe Arnone

AGRIGENTO – La Procura di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio per l’avvocato, consigliere comunale, Giuseppe Arnone. Il politico è accusato di tentata estorsione aggravata e lesioni personali aggravate. I fatti, resi noti nel mese di ottobre, sarebbero scaturiti  dalla compravendita di una villetta della Sig.ra Maria Grazia Di Marco, assistita dell’avvocato in questione, […]

condividi su:
Continue reading …