Grasso: solidarietà alle vittime incidente Trenord

Grasso -  Wikimedia CommonsDiamo subito la solidarietà alle vittime, il problema dei pendolari e del trasporto è uno dei temi che noi affrontiamo anche per avere maggiori diritti al lavoro“. Sono le parole con Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, ha commentato in diretta durante la trasmissione 24Mattino di Radio24, l’annuncio del deragliamento del treno delle ferrovie Trenord. “I pendolari sono in queste condizioni proprio per portarsi sul luogo di lavoro”, ha aggiunto il presidente uscente del Senato, intervistato  da Luca Telese e Oscar Giannino: “La tutela del lavoro passa anche dal pendolarismo”.

Stepchild adoption? Perché non approvarla?

“Non mi scandalizzerebbe”. Così risponde Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, a 24Mattino su Radio 24 alla domanda sulle adozione di minori da parte di coppie omosessuali. “È possibile che si arrivi anche a questo”, ha aggiunto il presidente uscente del Senato, intervistato da Luca Telese e Oscar Giannino. L’adozione per le coppie omosessuali, d’altronde, “già avviene attraverso legislazione e sentenze di stati esteri che possono essere riconosciute in Italia, sostanzialmente attraverso l’attività dei magistrati“, ha ricordato Grasso: “Se già c’è questa possibilità attraverso l’azione della magistratura, non si vede perché non si possa valutare che arrivi anche con una disposizione legislativa”.

Servono asili gratis
“Lo studio deve essere gratuito dalla culla sino all’università, secondo quelle che sono le nostre idee e i nostri programmi“. Lo ha dichiarato Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, nel corso della trasmissione 24Mattino, di Luca Telese e Oscar Giannino. Il presidente uscente del Senato ha poi aggiunto: “Dare un bonus bebè fa sì che magari ci compri i pannolini, ma dopo un po’ il bebè resta e il bonus va via. Quindi per noi è più importante che una coppia di giovani che si sposano possano avere la possibilità dell’asino nido gratuito e poter, magari, avere un congedo parentale più lungo per poter accudire il bambino. E questo richiede degli interventi strutturali e investimenti per fare gli asili nido“. “Costa soltanto 2 miliardi”, è poi il calcolo di Grasso, “non facciamo proposte a chi le spara più grosse. Per sgravi fiscali alle industrie che inquinano spendiamo 16 miliardi: io penso che una quota da quella cifra si può anche prendere”.

 

condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *