Il poeta licatese Lorenzo Peritore secondo al Premio “Fogghi Mavvagnoti”

Locandina Messina Concorso poesia Lorenzo Peritore secondoHa collezionato numerosi Premi e Riconoscimenti negli ultimi anni il poeta licatese, Lorenzo Peritore, ma quello che ritirerà domani sabato 8 luglio a Malvagna, in provincia di Messina, vale doppio perché è arrivato secondo con un componimento in vernacolo dedicato alla grande cantante folk Rosa Balistreri.

Ritirerà il riconoscimento nel corso di una cerimonia in Piazzetta Timpa Tirrinchina dedicata al Premio di Poesia in Lingua Siciliana “Fogghi Mavvagnoti”. Alla cerimonia interverranno Marinella Fiume, Miriam Rubino, Antonello Irrera e il sindaco di Malvagna Giuseppe Cunsolo. Presenta Maria Fassi e la voce recitante sarà quella di Clara Russo.

Lorenzo Peritore ha ottenuto il secondo posto con la poesia in dialetto licatese dal titolo “U cuntu di Rosa”.   “E’ superfluo ammettere – ha scritto sul suo profilo Facebook Lorenzo Peritore – che quando si ricevono di questi riconoscimenti la soddisfazione e tantissima. Ma mai come questa volta nel ritirare il premio la soddisfazione e la gioia saranno, oltre che per me, per la mia città, Licata, che cito ripetute volte nella poesia e soprattutto per il personaggio a cui la poesia stessa è dedicata : Rosa Balistreri”.

 

condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *