EX PRIMO MINISTRO DI GHEDDAFI: BISOGNEREBBE PROCESSARLO SUBITO

Mustafa Ahmed Ben Halim, ex primo ministro libico del Consiglio ha detto che estromettere Gheddafi non è sufficiente e che dovrebbe essere processato a livello internazionale per i crimini che ha commesso.
Secondo Mustafa Ahmed Ben Halim – che ha confermato l’utilizzo di mercenari da parte di Gheddafi per combattere i manifestanti – il mondo non deve rimanere in silenzio e ci dovrebbe essere un’inchiesta internazionale indipendente sui fatti di Libia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*