Tenta di uccidere ex convivente e poi si suicida in piazza

Un uomo di 52 anni, Antonino Giordano, ha prima ferito l’ex convivente con una pistola e, dopo essersi recato nella piazza del paese, si e’ puntato l’arma in bocca, quindi ha fatto partire un colpo, uccidendosi.

L’episodio e’ avvenuto a Cattolica Eraclea. Sull’episodio stanno indagano i carabinieri della locale stazione, che cercano di ricostruire il movente del tentato omicidio e del suicidio. La donna, che ha una ferita alla mano, e’ stata trasportata nel pronto soccorso dell’ospedale di Agrigento.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*