“Girgenti amore mio” di Gianfranco Jannuzzo al “Pirandello” a partire da giovedì 27 gennaio

Dopo la pausa per le festività di fine anno riprende, a partire da giovedì 27 e fino a domenica 30 gennaio, la stagione teatrale al “Pirandello” con un nuovo ed attesissimo appuntamento: “Girgenti amore mio” di Gianfranco Jannuzzo, con protagonista l’attore agrigentino, per la regia di Pino Quartullo.
Il celebre spettacolo rappresenta uno degli appuntamenti più importanti della stagione teatrale 2010/2011.
Già portato in scena con grande successo, “Girgenti amore mio” è un atto d’amore dell’autore nei confronti della città natale, un tentativo sincero, come lo definisce Jannuzzo, di dialogare con le proprie radici.
Per questo spettacolo l’autore, che è anche il direttore artistico del “Pirandello”, ha previsto per la giornata di venerdì, alle ore 20.30, uno spettacolo, dopo quello normalmente programmato per le ore 17, il cui incasso sarà devoluto, detratte le spese, alla “Casa della Speranza” di Agrigento.
La prossima settimana, in un’apposita conferenza stampa, sarà comunque illustrata nel dettaglio tale iniziativa.
Intanto anche per “Girgenti amore mio” i biglietti sono in vendita al botteghino del teatro a partire da giovedì dalle ore 10 alle ore 14 ed un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. E’ attiva, inoltre, la biglietteria de “Il Sestante” sita in via Platone 5 dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20, e quella del gran teatro della valle (presso lo Sport village strada ESA-Chimento) tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 24.
Il costo del biglietto è sempre di 23 euro per i posti di platea o di palco in 1^ fila e di euro 18 per i posti di palco in 2^ fila. Per gli studenti, fino a 18 anni, il prezzo d’ingresso è fissato in 10 euro.

21 gennaio 2011

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*