6000 euro li paga Pantalone?

A circa 6000 euro ammonta la parcella presentata dall’Avv. Giuseppe Aiello, alla Provincia di Agrigento ( Euro 4200 + IVA + CPA ).
Per cosa ? Fatevelo spiegare dal Presidente D’Orsi !
Questo il fatto. Il TAR Lazio chiede alla Provincia di Agrigento la costituzione dell’Ente nel ricorso pendente per la revoca delle autorizzazioni all’Enel/Nuove Energie per la costruzione del noto Rigassificatore. Precedentemente il Presidente D’Orsi, tramite l’Assessore Castellino, aveva espresso ad una conferenza di Servizio, non si sa in base a cosa, parere favorevole all’impianto. Ricevuta la notifica dal TAR, D’Orsi dà incarico all’Avvocato Aiello di preparare “le carte” e rappresentare la Provincia all’udienza. L’Avvocato prepara la comparsa dalla quale viene fuori che in effetti la Provincia è contraria al Rigassificatore anche perchè vi è una delibera del Consiglio Provinciale, votata a maggioranza assoluta, contro la costruzione del Rigassificatore. Non si sa cosa succede….ma a 48 ore dall’udienza D’Orsi revoca il mandato all’Avvocato Aiello manifestando l’intenzione di non costituire l’Ente…… contro il volere del Consiglio che ha specifica competenza nella materia. Perchè ? Appresa l’intenzione di D’Orsi il Consiglio Provinciale vota un’altra delibera chiedendo a D’Orsi di costituire l’Ente, ma anche questa volta, D’Orsi, non tenendo conto di nulla, persevera nella Sua decisione di non costituirsi. RiPerchè ? Un fatto è sicuro questo comportamento spiana la strada alla realizzazione del Rigassificatore. A parte gli inquietanti comportamenti (così giudicati da un consigliere provinciale) di D’Orsi e che ognuno può valutare, per cosa si dovranno pagare 6000 euro ? Fatevelo spiegare da D’Orsi ?
Noi invece chiediamo……. chi pagherà ? D’Orsi ?…….. Vuoi vedere che anche questa volta interverrà PANTALONE….dopo che i precari stanno per essere licenziati per mancanza di soldi?????

Giuseppe Lo Iacono

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*