Vitellaro lascia l’Udc

Agrigento – Mentre Zambuto annuncia ufficialmente il suo passaggio con Casini – dopo che da giorni veniva anticipato dalla stampa senza che il sindaco si decidesse a ufficializzare la notizia – Pietro Vitellaro, abbandona Casini per seguire i consiglieri comunali che dall’Usc sono passati al Pid.

Al Comune, comunque c‘è già chi è pronto a riempire il contenitore Udc, dopo la fuoriuscita di Mannino, Cuffaro e Ruvolo, seguiti dai consiglieri comunali.

È infatti notizia certa che a seguire Zambuto si apprestano alcuni consiglieri provenienti da altri partiti.

Zambuto dal canto suo ha già annunciato una sua possibile candidatura alle nazionali (anche questa, già da più volte da noi anticipata).

Le motivazioni che avrebbero spinto Vitellaro a lasciare l’Udc di Casini, sarebbero da ricercare nel “netto distacco, con atteggiamento glaciale, di Casini per i fatti e gli uomini di Sicilia che hanno contribuito a difendere e a recuperare un partito morente, allora, destinato a spegnersi“

“Oggi, con le mie idee ed i miei ideali intoccabili – si legge in una nota di Vitellaro -, guardo al nuovo percorso politico, con estrema attenzione e fiducia, manifestando apprezzamento e condivisione”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*