Una delegazione di arbitri agrigentini ai campionati nazionali di Calcio Acsi in Emilia Romagna

CATTOLICA (RIMINI). Anche una delegazione di arbitri del comitato provinciale di Agrigento partecipa ai campionati nazionali di Calcio Acsi che si svolgono a Cattolica in Emilia Romagna fino a domenica 12 settembre. Si tratta di Paolo Picone di Licata, Giuseppe (Totò) Portelli di Porto Empedocle e Rosario Callea di Licata (nella foto). Assieme ai tre arbitri, a Cattolica c’è anche Lillo Giardina di Realmonte che si occupa del coordinamento della gare. La terna arbitrale di Agrigento ha diretto la partita di calcio a 11 tra Lecce e Cuneo che si è svolta allo stadio di Tor Conca a Cattolica, partita finita con la vittoria per 4 a 3 dei leccesi. Gli arbitri di calcio che partecipano alla Festa dello sport, per celebrare i 50 anni dalla nascita dell’Acsi, sono stati scelti dal presidente del comitato regionale Acsi Sicilia, Salvatore Balsano al termine di una stagione molto impegnativa che ha visto le giacchette nere impegnate da diversi mesi sui campi di calcio a 5, calcio a 7 e calcio a 11 della provincia di Agrigento. Alla fase nazionale della festa dello sport partecipano anche due società di calcio (Atletico Licata calcio a 11) e Santa Sofia calcio a 7, entrambe eliminate dopo la prima fase. C’è anche la Pro sport Ravanusa del presidente Giancarlo La Greca che partecipa per la sezione podismo, con 16 atleti che saranno impegnati nella giornata di domani nelle varie competizioni che si svolgono a Cattolica.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*