LICATA RICORDA ROSA BALISTRERI

“Forse soltanto quando morirò i licatesi mi apprezzeranno”. Ma non è andata esattamente così. Questa affermazione-testamento pronunciata da Rosa Balistreri nel corso della sua ultima intervista televisiva rilasciata a Francesco Pira pochi mesi prima della morte e dopo  un concerto al buio, nella sua città natale Licata, sarà riproposta domenica sera nel corso del quinto ed ultimo appuntamento di  “Autori in piazzetta” l’importante appuntamento culturale che sta riscuotendo uno straordinario successo , in una delle zone più suggestive della città, organizzato dall’imprenditrice turistica Lavinia Licata e condotto da Francesco Pira.

Per chiudere la rassegna domenica  29 agosto alle 21 ci sarà una serata-evento dedicata alla grande cantante folk licatese.

Una serata “speciale” che vedrà la partecipazione dello storico Calogero Carità, del poeta dialettale Lorenzo Peritore e della regista Stefania Colletta che proprio in questi ultimi giorni sta  girando tra Licata, Palermo e Firenze,un documentario sull’artista licatese nata proprio a pochi metri da dove si svolge la rassegna “Autori in Piazzetta”.

Durante quest’ultima serata è previsto l’intervento del cantante folk  Armando Sorce . 

Brani tratti dal libro scritto da Carità sulla vita di Rosa saranno letti dagli attori Daniela Mulè, Salvo Cammarata e Giuseppe Fraccica che interpreteranno anche alcune poesie di un poeta straordinario licatese Nino Marino.

Come sempre alle tastiere ci sarà Salvo D’Addeo colonna sonora della manifestazione.

“Abbiamo voluto dedicare questa manifestazione a Rosa Balistreri – spiegano Lavinia Licata e Francesco Pira – perché dopo 20 anni dalla morte ci rendiamo conto che questa artista celebrata ovunque in Italia e ricordata nel mondo non ha il rispetto che merita nella sua città natale. Vogliamo dare un piccolo contributo che siamo certi sarà gradito dal pubblico che ci onorerà della sua presenza. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che sono venuti alle prime quattro serate”.

I partecipanti potranno anche gustare prodotti tipici e vini messi a disposizione di aziende locali. L’evento è realizzato con la collaborazione dell’Amministrazione comunale e di alcune aziende locali che assicurano al termine di ogni evento degustazioni di prodotti tipici e vini.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*