Al via Summer University 2010 –55 studenti stranieri in visita:

Agrigento – Inizierà mercoledì 25 agosto la “tappa” agrigentina della “Summer University 2010”, organizzata dal Polo Universitario della Provincia di Agrigento, in collaborazione con la prestigiosa associazione culturale studentesca internazionale “AEGEE”.

Si tratta di una iniziativa che complessivamente coinvolgerà 55 studenti provenienti da diversi Paesi esteri europei e che in sette giorni, dal 25 agosto al 1 settembre, avranno modo di conoscere il patrimonio storico, culturale artistico della provincia di Agrigento.

Durante la loro visita di studio gli studenti stranieri potranno anche confrontarsi con alcune realtà imprenditoriali della nostra provincia.

Sono in programma anche incontri con rappresentati istituzionali ed i vertici dei maggiori Enti che operano la promozione del territorio.

“Intendiamo coniugare esperienze di conoscenze sul campo e momenti di studio e di riflessione – dice il Presidente del Polo Universitario di Agrigento Joseph Mifsud – ed in questo senso ci avvaliamo della consolidata esperienza dell’Associazione internazionale AEGEE”.

Come è noto l’Associazione AEGEE è nata a Parigi nel 1988 con l’obiettivo specifico di promuovere l’integrazione fra i giovani europei e tra gli stati generali degli studenti d’Europa.

Il programma dell’evento è ricco di momenti di studio e di confronto.

La delegazione di studenti giungerà ad Agrigento il 25 agosto, proveniente dalla provincia di Trapani: nella prima giornata di visita è prevista una escursione nel litorale agrigentino.

Nella seconda giornata, giovedì 26 agosto, gli studenti visiteranno il centro storico della città di Agrigento, il teatro “Pirandello”, il collegio dei Filippini, il Museo Pesi e Misure della Camera di Commercio, il Museo Santo Spirito. In serata è in programma una visita nella Valle dei Templi.

Per venerdì 27 agosto è previsto, nell’aula Magna del Polo Universitario di Agrigento, un incontro di studio su “Tradizioni, identità siciliana dell’antichità greca”, quindi una escursione lungo i tratti più suggestivi del litorale agrigentino, ed uno spettacolo a “Le Stoai”.

Il programma elaborato dal Polo Universitario prevede anche momenti di approfondimento: per sabato 28 agosto, infatti, nell’aula magna del Consorzio Universitario, in via Quartararo, è previsto un incontro di studio su “Cooperazione internazionale ed identità europea” con la partecipazione di autorevoli esponenti delle Istituzioni Comunitarie Europee. Successivamente gli studenti visiteranno il Museo e la Valle dei templi con un treno speciale messo a disposizione dalle Ferrovie.

Per domenica 29 agosto sono in agenda visite ed incontri a Racalmuto, Aragona e Raffadali.

Lunedì 30 agosto la delegazione dell’AEGEE visiterà la riserva naturale di Torre Salsa e la casa natale di Luigi Pirandello.

Nella giornata di martedì 31 agosto è previsto un incontro istituzionale a Ribera, dove saranno ricevuti dal Sindaco, ed una visita alle più importanti aziende agricole della zona. Il primo settembre è prevista la partenza.

“Riteniamo sia fondamentale promuovere il nostro territorio ed il nostro patrimonio culturale – conclude il Presidente del Polo Universitario Joseph Mifsud – per poter meglio realizzare il processo di internazionalizzazione della nostro Polo Universitario che costituisce l’obiettivo primario che ci siamo imposti sin dall’insediamento. La realizzazione del progetto della Summer University costituisce certamente un ulteriore tassello di quel complesso mosaico che intendiamo realizzare in direzione di un organico inserimento del nostro Polo Universitario nei circuiti universitari internazionali più prestigiosi”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*