Entro il 31 agosto le istanze per l’erogazione di un bonus di 1000 euro per ogni nascituro

L’Amministrazione comunale informa, tramite il competente assessorato alla solidarietà sociale retto da Giuseppe Putrone, che entro il prossimo 31 agosto vanno presentate, presso l’ufficio protocollo del Comune o presso la sede dell’assessorato comunale alla Solidarietà sociale di via Pancamo 4 a Fontanelle, le istanze relative all’erogazione di un bonus di mille euro concesso in favore di bambini nati o adottati a decorrere dall’1 gennaio 2010 e fino al 30 giugno.

Tale beneficio verrà erogato compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili messe a disposizione dalla Regione. Possono presentare istanza per la concessione di detto aiuto economico la madre o, in caso di impedimento legale di quest’ultima, uno dei soggetti esercenti la patria potestà parentale.

I requisiti per usufruirne sono la cittadinanza italiana o comunitaria o, in caso di soggetto extracomunitario, la titolarità del permesso di soggiorno, la residenza nel territorio della Regione siciliana al momento del parto o dell’adozione e, per i soggetti in possesso del permesso di soggiorno, devono essere residenti nella nostra regione da almeno 12 mesi al momento del parto.

Inoltre, per beneficiare del bonus, l’indicatore ISEE del nucleo familiare del richiedente non deve essere superiore ad euro 5.000,00.

Alla richiesta vanno allegati la fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità, l’attestazione del modello ISEE rilasciata dagli uffici abilitati riferita all’anno 2009, e, in caso di soggetto extracomunitario, la copia del permesso di soggiorno, in corso di validità e la copia, in caso di adozione, del provvedimento relativo.

Non saranno ammissibili le richieste pervenute oltre il termine del 31 agosto 2010

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*