Assessore in cerca di “autore” costretto a dimettersi

(Ansa) Nominato nella giunta provinciale e’ stato costretto a dimettersi dopo 24 ore perche’ nessun partito della maggioranza lo ha riconosciuto. Succede nella terra di Pirandello, ad Agrigento, dove l’assessore ”in cerca d’autore”, Settimio Cantone, ha dovuto mandare giu’ il boccone amaro. Prima l’Udc e poi il Pdl hanno negato di avere inserito Cantone, che intanto aveva gia’ giurato come assessore nella nuova giunta presieduta da Eugenio D’Orsi (Mpa). A risolvere la crisi ci ha pensato Cantone, dimettendosi.
Al suo posto l’Udc ha designato Salvatore Tuzzolino

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*