Venturi soddisfatto per il protocollo sottoscritto con l’Asi

”La lotta per la legalita’ sempre e comunque. L’amministrazione intende debellare tutte le lungaggini e le pastoie burocratiche che spesso finiscono per alimentare la criminalita’ organizzata, abilissima a incunearsi in ogni ambito in cui si gestiscono risorse pubbliche. Sono dunque soddisfatto di sottoscrivere questo protocollo e soprattutto che abbia aderito il consorzio Asi di Agrigento”. Lo ha detto l’assessore regionale siciliano alle Attivita’ produttive, Marco Venturi, che ha firmato, stamattina nella sede della Prefettura di Agrigento, il protocollo d’intesa con il quale il consorzio Asi agrigentino, aderendo formalmente al ‘Laboratorio Agrigento per lo sviluppo nella legalita”, si impegna a conformare le proprie attivita’ alle disposizioni del protocollo di legalita’ Carlo Alberto Dalla Chiesa, gia’ operante in Sicilia. ”L’accordo – aggiunge Venturi – e’ fondamentale perche’ il Consorzio dovra’ tempestivamente informare il prefetto della pubblicazione dei bandi di gara per l’acquisizione di aree, l’assegnazione dei lotti, dei rustici industriali e per l’aggiudicazione dei lavori”. ”Inoltre, il protocollo consentira’ di estendere alle attivita’ del consorzio Asi, e delle imprese che vi operano e vi opereranno, controlli simili a quelli gia’ attuati sui lavori per il raddoppio della strada statale 640, considerati – conclude Venturi – una forma avanzata ed efficace di contrasto alle infiltrazioni criminali nel settore delle opere pubbliche”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*