È morta l’ “infermiera del bacio”

Scompare la protagonista di una delle immagini più iconiche della Seconda Guerra Mondiale, scattata dal fotografo Alfred Eisenstaedt e pubblicata sulla rivista Life nel 1945 .

Edith Shain è stata immortalata nella storia della fotografia, a seguito del bacio spontaneo e appassionato con un marinaio degli Stati Uniti in Times Square a New York, il 14 agosto 1945, Giorno della Vittoria sul Giappone.

Shain è morta domenica, all’età di 91 anni., a Los Angeles, dove viveva con i suoi tre figli.
L’identità dell’infermiera nella fotografia rimase sconosciuta fino a fine degli anni 1970, quando Shain ha scritto al fotografo confessando d’esser lei la donna della foto, scattata nel periodo in cui aveva lavorato presso l’Ospedale Doctor’s a New York City.

Ospite di gran parte delle manifestazioni organizzate dai veterani della seconda guerra, scrisse anche un memoriale e continuò a prendersi cura dei soldati anche dopo che la guerra era terminata.

«Mia madre era sempre pronta ad accettare nuove sfide e prendersi cura dei veterani della II Guerra Mondiale”, ha dichiarato suo figlio Justin Decker.
L’identità del marinaio ritratto con lei nella foto, rimane ancora un mistero controverso ed irrisolto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*