Arnone interviene sul depuratore

Ieri – scrive Arnone -, all’improvviso, si è sentito l’impellente bisogno di riprendere la discussione sul depuratore del Villaggio Peruzzo, inondando l’intero Consiglio e anche l’intera città con una amplissima serie di fesserie e falsità che riguardano l’inquinamento del mare, i pennelli a mare, la situazione depurativa.

Vi è ormai qualcuno – continua Arnone-, in Consiglio Comunale, che appare in servizio permanente effettivo, assoldato agli interessi della lobby affaristica del depuratore che da vent’anni blocca la possibilità per questa città di dotarsi di un efficiente sistema fognario e depurativo.

Ma va dato atto, sia all’amministrazione Zambuto, sia alla stessa Girgenti Acque, di essere in grado – con gesti e scelte chiari ed efficaci, come quelli già posti in essere – di rompere finalmente le logiche del condizionamento e della sudditanza agli interessi illeciti.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*